Claudia Gerini, Karima e Annalisa Minetti testimonial dell’Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping

Claudia Gerini, Karima, Max Calderan e la Campionessa Olimpica Annalisa Minetti testimonial dell’Osservatorio Nazionale sul Bullismo e Doping.
Partita la Campagna di prevenzione 2013. Il 2 Maggio a Palermo. 

Parte la Campagna di prevenzione 2013 indetta dall’Osservatorio Nazionale sul Bullismo e Doping, Associazione di Promozione Sociale, senza lucro, nata sulla scorta dell’impegno operato da diversi anni da parte di sportivi di fama internazionale, affermati professionisti e semplici rappresentanti della società civile, nei confronti di due piaghe moderne della collettività, sempre più diffuse in special modo tra i nostri giovani: Bullismo e Doping

Tra i moltissimi esempi di sport che hanno dato il loro contributo vi sono Luca Massaccesi (nostro segretario generale, Bronzo olimpico di Taekwondo), Roberto Meloni (Bronzo mondiale di Judo), Vincenzo Figuccio (Campione del mondo di Karate), Vito Toraldo (bronzo Universiadi), Domenico Valentino (Campione del mondo di Pugilato), Alessandra Giungi (Campionessa del Mondo e Bronzo Olimpico di Judo), le ragazze olimpiche di Pechino del beach volley Daniela Gioria e Giulia Momoli. Anche molti tecnici e professionisti di altissimo valore hanno dato la loro adesione come Sandro Rosati (già allenatore Nazionale Italiana femminile di Judo ed attuale D.T. sezione Judo Carabinieri), Felice Mariani (C.T. Nazionale Italiana Judo), Aldo Grauso (Psicologo e docente di Psicopedagogia), ed ancora molti altri.

In Gennaio presentata in conferenza stampa la “Campagna di Prevenzione 2013” che prevede la realizzazione di un “Calendario 2013 dei Campioni Olimpici”, una “Mostra Itinerante” con 15 gigantografie dei Campioni Olimpici di Londra e 50 Convegni nelle scuole da fare nel corso dell’anno 2013.

 

Crediti al progetto e atleti medagliati:

Hanno patrocinato l’iniziativa ben 21 Federazioni Sportive Nazionali tra cui BADMINTON, BASEBALL, CANOA E KAYAC,  FIJLKAM, CICLISMO, CANOTTAGGIO, DANZA SPORTIVA, GIUOCO CALCIO, HOCKEY,  GINNASTICA, RUGBY, SCHERMA, SCI NAUTICO, SPORT INVERNALI, SPORT EQUESTRI, TAEKWONDO, TENNIS TAVOLO, PESISTICA, TIRO CON L’ARCO, PUGILATO, HOCKEY E PATTINAGGIO.

L’Osservatorio Nazionale Bullismo e Doping ha ricevuto il Patrocinio anche del CONI NAZIONALE, Comitato Italiano Paralimpico, del CONI Regionale Lazio e Provinciale Roma, Roma Capitale, dei Gruppi sportivi della Polizia di Stato FIAMME ORO, della Polizia Penitenziaria FIAMME AZZURRE, della Guardia di Finanza FIAMME GIALLE e dei Gruppi Sportivi dell’AERONAUTICA, FORESTALE e CARABINIERI.

L’Istituto di Credito Sportivo ICS e l’Università di Tor Vergata sono diventati PARTNER ISTITUZIONALI e contribuiscono in modo determinante alla realizzazione del Progetto.

Il Comitato Italiano Paralimpico CIP ha inviato le foto dei Campioni Olimpici: Alex Zanardi (oro olimpico Londra), Annalisa Minetti (oro olimpico Londra), Cecilia Carmellini (oro olimpico Londra), Oxana Corso (argento olimpico Londra), Vittorio Podestà (bronzo olimpico Londra), Martina Caironi (oro olimpico Londra), Luca Pizzi (oro olimpico Londra) e Elisabetta Mijno (argento olimpico Londra). 

Il Centro Sportivo Carabinieri ha inviato foto con dedica speciale delle loro Medaglie Olimpiche Carlo Molfetta (oro olimpico Londra), Andrea Cassarà (oro olimpico Londra), Arianna Errigo (oro olimpico Londra), Luigi Tarantino (bronzo olimpico Londra), Massimo Fabbrizi (argento olimpico Londra), Luca Tesconi (argento olimpico Londra) e Rosalba Forciniti (bronzo olimpico Londra).
Oltre alle loro foto olimpiche più belle gli atleti ci hanno regalato una frase speciale contro il Bullismo e il Doping.

Il Gruppo Sportivo Fiamme Gialle ha inviato le foto delle loro medaglie olimpiche Valerio Aspromonte (oro olimpico Londra), Stefano Maniscalco (Campione del Mondo Karate), Romano Battisti (argento olimpico Londra), Alessio Sartori (argento olimpico Londra) e Fabrizio Donato (bronzo olimpico Londra). 

Il Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre  ha inviato le foto delle loro medaglie olimpiche Clemente Russo (argento olimpico Londra) e Vincenzo Mangiacapre (bronzo olimpico Londra), Elisabetta Mijno (argento olimpico Londra), Aldo Montano (bronzo olimpico Londra) e Matteo Betti (bronzo olimpico Londra)
Il Gruppo Sportivo Fiamme Oro  ha inviato le foto delle loro medaglie olimpiche Cammarelle (argento olimpico Londra), Jessica Rossi (oro olimpico Londra), Valentina Vezzali (bronzo olimpico Londra) e Elisa Di Francisca (oro olimpico Londra). 
Il Gruppo Sportivo della Forestale ha inviato le foto delle loro medaglie olimpiche Daniele Molmenti (oro olimpico Londra), Chiara Cainero (oro olimpico Pechino) e Giorgia Bronzini (Campionessa Mondiale)

Il Gruppo Sportivo dell’Aeronautica ha inviato le foto delle loro medaglie olimpiche Ilaria Salvatori (oro olimpico Londra), Matteo Morandi (bronzo olimpico Londra), Andrew Howe V.Campione del Mondo 2010, le ragazze della ginnastica ritmica Elisa Blanchi, Elisa Santoni, Anzhelika Savrayuk, Romina Laurito, Andreaa Stefanescu e Marta Pagnini (bronzo olimpico Londra) nonché di Diego Occhiuzzi (argento olimpico Londra).

Testimonial d’eccezione è l’attrice Claudia Gerini che gentilmente ha già prestato gratuitamente la sua immagine e che presenterà l’evento di lancio insieme alla cantante Karima e alla Campionessa Olimpica Annalisa MinettiIl mitico Max Calderan, l’uomo che attraversa i deserti in solitaria, ha aderito al Progetto inviandoci delle foto e dedica speciale. Gli abbiamo dedicato la quarta di copertina!!

Il sindacato di Polizia S.A.P. ha aderito e patrocinato l’iniziativa e il responsabile relazioni esterne Massimo Montebove ha costruito nelle regioni Piemonte, Toscana e Puglia degli incontri nei distretti scolastici di diverse città per l’anno 2013.

Anche il sindacato di Polizia SIULP ha patrocinato l’iniziativa e farà da cassa di risonanza nelle scuole della Capitale creando sinergia con la nostra organizzazione per convegni e dibattiti nelle scuole romane.

Il 2 Maggio a Palermo evento c/o la Scuola Falcone, al quartiere Zen, promosso con la Polizia di Stato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *