Cena alla carriera per Simonetta Agnello Hornby

Quando si nasce in una famiglia come quella di Simonetta Agnello Hornby, si cresce con la consapevolezza che si è tutti normali, ma diversi, ognuno con le proprie caratteristiche

2l2wehs6fuveMartedì 17 ottobre, alle ore 20.30, in collaborazione con gli amici della Tovaglia Volante Loredana e Riccardo, cena alla carriera per Simonetta Agnello Hornby. I saluti di Loredana Carere precederanno l’introduzione di Daniela Bonanzinga. La serata richiede prenotazione obbligatoria in libreria ed è a numero chiuso (60 posti). Per incontrare la Hornby e ascoltare la storia del suo ultimo romanzo “Nessuno può volare”, appuntamento il 18 mattina al Palacultura nell'ambito della giornata organizzata in collaborazione con il Liceo La Farina di Messina “e… Dopo di noi”. L'intervento di Simonetta Agnello Hornby è previsto alle ore 11,00. Quando si nasce in una famiglia come quella di Simonetta Agnello Hornby, si cresce con la consapevolezza che si è tutti normali, ma diversi, ognuno con le proprie caratteristiche, talvolta un po’ “strane”. E allora con naturalezza “di un cieco si diceva ‘non vede bene’, del claudicante ‘fa fatica a camminare’, dell’obeso ‘è pesante’, dell’invalido ‘gli manca una gamba’, dello sciocco ‘a volte non capisce’, del sordo ‘con lui bisogna parlare ad alta voce’”, senza mai pensare che si trattasse di difetti o menomazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *