A Catania XVIII Conferenza nazionale sulla Farmaceutica

“Le nuove frontiere della negoziazione dei farmaci in Italia”, venerdì alla Torre biologica la conferenza nazionale sulla Farmaceutica

torre biologica Unict

Venerdì 22 febbraio alle 10, nell’aula magna della Torre Biologica “Ferdinando Latteri” (via Santa Sofia 97), si apriranno i lavori della XVIII Conferenza nazionale sulla Farmaceutica, quest’anno dedicata al tema “Le nuove frontiere della negoziazione dei farmaci in Italia“, organizzata nell’ambito delle attività del master di secondo livello in Discipline regolatorie del farmaco dell’Università di Catania con il patrocinio della Società Italiana di Farmacologia.

Al centro dell’attenzione, ci saranno temi quali la negoziazione dei farmaci innovativi ad alto costo, il modello mutazionale in oncologia e la procedura “agnostic approval”, la Molecular Tumor Board in oncologia, i software per la ‘terapia digitale’, l’accelerated approval e assessment di farmaci ad alto costo.

Introdurranno la conferenza il rettore Francesco Basile, il direttore del Biometec e coordinatore del master in Discipline regolatorie Filippo Drago, l’assessore alla Sanità della Regione siciliana Ruggero Razza e il presidente della Società italiana di Farmacologia Alessandro Mugelli.

Seguiranno gli interventi degli esperti Massimo Scaccabarozzi (presidente Farmindustria), Patrizia Popoli (presidente Comitato tecnico scientifico Agenzia italiana del Farmaco), Renato Bernardini (farmacologo Unict, componente del Consiglio superiore della Sanità), Massimo Riccaboni (ordinario di Economia, IMT Lucca), Marco Marchetti (direttore Centro nazionale per l’Health Technology Assessment, Istituto superiore Sanità), Nello Martini (direttore Drugs & Health), Paolo Marchetti (direttore Oncologia medica Ospedale Umberto I, Roma), Giuseppe Recchia (vicepresidente Fondazione Smith Kline), Pierluigi Russo (dirigente ufficio HTA – AIFA), Paolo Schincariol, Anna Maria Marata e Antonio Addis (Componenti Cts AIFA), Loredano Giorni (componente Comitato Prezzi e rimborso AIFA).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *