Catania, Costa Ferreira torna in auge per il mercato…

Il portoghese potrebbe essere ceduto dalla Virtus Entella, il Catania rimane alla finestra. Costa Ferreira sul taccuino di Lo Monaco e Argurio

Attaccanti, attaccanti, fortissimamente attaccanti. Non è un mistero che il Catania voglia rinforzare il proprio pacchetto offensivo, grande delusione della prima parte di stagione. Calciatori di categoria, che la Lega Pro la fanno, o l’hanno fatta, a certi livelli.

Detto già delle possibili cessioni di Giammario Piscitella, vicino al Messina via prestito dalla Roma, Caetano Calil, sempre più vicino al Padova, e Michele Paolucci, per cui rimbalzano voci di un interesse sempre maggiore manifestato dalla Fidelis Andria, nonostante la volontà dell’atleta sia quella di restare a Catania diventa sempre più interessante lo studio delle alternative che porterà il mercato di gennaio, oggi ufficialmente al via.

Perez dell’Ascoli, Saraniti della Vibonese, Ferretti e De Cenco del Trapani, oltre ad Evacuo e Pozzebon, sono i nomi venuti fuori. La Gazzetta dello Sport chiama però in causa un altro nome caldo che era già stato accostato alla piazza etnea nel corso dell’ultima finestra estiva del calciomercato. Parliamo di Costa Ferreira, di proprietà della Virtus Entella, compagine che milita nel campionato cadetto di Serie B. I liguri vivono con forza la suggestione chiamata “Antonio Cassano”, per cui anche il Palermo cerca di insediarsi… e potrebbe lasciar partire il calciatore.

Costa Ferreira, portoghese classe ’91, è un esterno offensivo di grande qualità con un passato a Teramo, Ancora e Messina, oltre alla già citata Virtus Entella, in cui il giocatore si è saputo mettere in mostra. Chissà che Lo Monaco, Argurio (lo conoscono bene, vista la parentesi peloritana) e Rigoli non stiano vagliando una mossa importante anche per quel particolare ruolo dell’attacco rossazzurro…anche se la priorità è e rimane l’acquisto di una punta centrale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *