Catania, Calil fa gola al Parma… percorso inverso per Evacuo? Possibile soluzione del rebus

In una intervista dell’amministratore delegato rossazzurro, confermato l’interessamento dei ducali per l’attaccante brasiliano ormai ai margini del progetto etneo.

felice-evacuo-parma

Mantova, Padova e Parma. Secondo l’addì del Calcio Catania, Pietro Lo Monaco, con ogni probabilità sarà una delle tre squadre ad accaparrarsi le prestazioni sportive del trentaduenne brasiliano Caetano Calil, attaccante ormai da tempo oggetto misterioso alle pendici dell’Etna e pronto a rilanciarsi altrove. In una intervista ai microfoni di sololecce.it l’amministratore delegato ha rilasciato infatti le seguenti dichiarazioni: “Calil è un calciatore che interessa a molte squadre: sono arrivate richieste da Mantova, Padova e Parma. Se dovesse essere ceduto, andrà a una delle big della Lega Pro che ho nominato“.

E si accende una lampadina al sentire “Parma”. Perché tra le fila emiliane milita un attaccante spesso e volentieri accostato al Catania… Parliamo di Felice Evacuo (in questa stagione 20 presenze totali e 5 reti), trentaquattrenne che, eclissato dalla verve dell’arciere, Calaiò, vecchia conoscenza etnea, potrebbe decidere di cambiare aria.

Siciliani in lotta, già quest’anno, per il possibile salto di categoria, più un sogno che una eventualità concreta, al momento. Ma il mercato di riparazione, se ben gestito, potrebbe portare le pedine giuste. Un mercato oculato, certamente non frenetico, perché servirà arrivare “alla lunga”, per quegli spareggi, lotteria folle e spietata. Ed Evacuo potrebbe essere un’ottima soluzione, in termini di fame ed esperienza. I profili in cima ai desideri della squadra dirigenziale rossazzurra sono tanti, tra vecchi volponi e giovani che hanno saputo destreggiarsi in Lega Pro.

Dopo la cessione di Piscitella, comunque, è importante pensare ancora al mercato in uscita. Non va dimenticato, infatti, che il contratto di Calil (in scadenza nel 2018), proprio lui, è uno dei più onerosi di tutta la categoria. Detto di questa “opzione” Parma, comunque, al momento la società apparsa maggiormente determinata per l’acquisto dell’ex Salernitana è il Padova.

Giorni importanti, mentre si prepara in ritorno in campo per gli allenamenti, fissato per l’8 gennaio, dopo le vacanze natalizie.

(foto Parma Calcio)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *