Il cartone Disney “Cenerentola” compie 67 anni

Cenerentola è il magico cartone animato che ha fatto sognare i telespettatori sin da quando è uscito nelle sale cinematografiche. Oggi compie 67 anni.


Cenerentola_1950

Tutti quanti conoscono il cartone Disney Cenerentola, andato in onda, per la prima volta, nel 1950. La storia di Cenerentola, della matrigna e delle sorellastre, è riuscita a far sognare; le ragazzine di tutto il mondo hanno fantasticato sul loro principe azzurro.

Prima che uscisse questa pellicola, per la casa cinematografica non erano bei tempi: l’ultimo successo registrato era avvenuto nel 1941 con Biancaneve e i sette nani, a seguire Dumbo e Bambi, poi un periodo buio.

A salvare la produzione è stato proprio il successo del nuovo cartone che, “grazie all’aiuto della fata madrina e della sua bacchetta magica”,  è riuscito a registrare un incasso di 85 milioni di dollari.

Ma sappiamo proprio tutto di Cenerentola o c’è qualche novità che ci hanno nascosto?

Per questi suoi 67 anni sono state rivelate alcune curiosità che noi non conoscevamo.

Ad esempio si è rilasciato che Lucifero, il gatto della matrigna, è stato disegnato da Ward Kimball, lo stesso realizzatore dello stregatto di Alice nel paese delle meraviglie.

download

Cenerentola ha 19 anni e, in quel periodo, stava superando il limite per trovare marito.

Un’altra principessa Disney, come ad esempio Ariel, ne ha 16. Soltanto Elsa di Frozen ne ha 21, ma i tempi moderni sono cambiati e l’età per cercare marito non è più quella di prima.

Un’ultima curiosità da sapere è che il topolino Gas Gas, di Cenerentola, in realtà ha un altro nome: si sarebbe dovuto chiamare Octavius.

Al topolino, i disegnatori, avrebbero voluto inserire le orecchie di Mickey Mouse; alla fine le hanno tenute nascoste in alcuni fotogrammi.

Cenerentola è stato un cartone che ha insegnato anche dei valori come ad esempio quelli dell’altruismo, della lealtà e della generosità.

Questo film ha fatto innamorare tutti, bambini, mamme, nonne facendoli sognare. davanti a questa nuova proiezione cinematografica.

Tutt’oggi è abbastanza conosciuto e seguito; c’è chi ancora ad anni avanzati lo guarda per ricordare i periodi passati.

00130

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *