CALVI FESTIVAL 2020: BARBARA DE ROSSI E FRANCESCO BRANCHETTI PARLANO D’AMORE NE “IL DIARIO DI ADAMO ED EVA”

Il Calvi Festival, annoverato fra i più interessanti festival di cultura e spettacolo della regione Umbria, proporrà, per la sezione Teatro “Il diario di Adamo ed Eva” che vedrà protagonisti l’attrice Barbara De Rossi insieme a Francesco Branchetti che ne firma anche la regia. 

Barbara De Rossi Francesco Branchetti 31

Il recital a due voci è tratto da Mark Twain, traduzione ed elaborazione di Maura Pettorusso e prodotto dall’Associazione culturale Foxtrot Golf. Sul palco anche i mimi Umberto Bianchi e Raffaella Zappalà. Le musiche sono di Pino Cangialosi. Lo spettacolo andrà in scena sabato 8 agosto alle ore 21,15 nel giardino del Monastero (ingresso da Piazzetta dei Martiri).  

“Mark Twain, attingendo al mito della Creazione narra come siano andate le cose tra l’uomo e la donna in chiave ironica e umoristica ma anche fiabesca e romantica e come possa essere nata l’attrazione tra i due sessi. Adamo, un uomo rude e facilmente irascibile si ritrova un bel giorno a dover fare i conti con questa nuova strana bizzarra creatura, Eva che lo segue imperterrita e incuriosita.. … E’ l’ incontro tra l’uomo e la donna, in questo giardino dell’Eden con tutti gli aspetti e le caratteristiche dell’uomo e la donna moderni. La regia intende restituire al testo attraverso le voci degli attori e la fisicità dei mimi , la straordinaria capacità d’indagare l’animo umano e le tortuose relazioni che abbiamo talvolta  con noi stessi e poi con gli altri; ansie, paure, malesseri, malinconie, gioie, curiosità, attrazioni, dolori, solitudini e sentimenti si alternano e si confondono  in una danza meravigliosa di voci, corpi ,suoni  e colori, che lascia spazio alla malinconia ma anche all’ironia e alla tenerezza. Le musiche, le luci e gli interventi dei mimi creeranno magiche atmosfere e   daranno un apporto fondamentale a questo viaggio nel mondo dei rapporti tra uomini e donne”.

Tutti gli eventi del Calvi Festival si svolgeranno all’aperto, nel suggestivo Giardino del Monastero delle Orsoline (ingresso da Piazzetta dei Martiri). Il Calvi Festival si svolgerà nel rispetto delle vigenti regole di sicurezza anti-covid-19 perciò il numero di presenze fisiche sarà limitato e l’accesso sarà consentito soltanto previa prenotazione.

Il biglietto d’ingresso allo spettacolo è di Euro 5 (cinque). Si può prenotare on line tramite vivaticket.com oppure telefonando o recandosi direttamente presso il Punto Informazioni Turistiche presso la sede in piazza Mazzini n°14, Calvi dell’Umbria (Terni). Orario di apertura al pubblico: mattino 10/13; pomeriggio dalle ore 20, ovvero un’ora prima dello spettacolo).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *