Calcio Serie B, vittoria del Cosenza sul Cittadella per 2-0

Allo stadio “San Vito-Marulla” il Cosenza batte il Cittadella 2-0 e conquista tre punti fondamentali nella corsa salvezza. A decidere il match, due gol nella ripresa rispettivamente di Sciaudone e Tutino. Il tecnico rossoblù Braglia: “Grande prestazione, complimenti a tutti”

 logo_Serie_BKT

Il Cosenza vince, ma soprattutto convince. Allo stadio “San Vito-Marulla”, davanti a circa 6000 spettatori, i rossoblù superano il Cittadella per 2-0 con le reti di Sciaudone e Tutino.

Una vittoria meritata contro una squadra che si trova in piena zona playoff. Con la vittoria di oggi, dunque, il Cosenza conquista tre punti che fanno bene alla classifica, ma soprattutto fondamentali nella corsa salvezza. Un risultato che poteva essere ben più rotondo visto il gran numero di occasioni sprecate nel corso dell’intero match.

Mister Braglia si affida al modulo 4-3-3 schierando fin da subito Sciaudone in mezzo al campo ed Embalo nel tridente offensivo insieme a Baez e Tutino con quest’ultimo nel ruolo di “falso nueve”. Sin dalle prime battute di gara il Cosenza mette in difficoltà la squadra di Venturato sfiorando il vantaggio in più di un’occasione rispettivamente con Tutino ed Embalo.

Nella ripresa il copione non cambia. Sono sempre i padroni di casa a comandare il gioco alla ricerca costante del gol. La difesa soffre poco e concede quasi nulla agli avversari. Sciaudone in avvio di ripresa e Tutino al 65’ regalano, così, un successo al Cosenza contro una squadra solida e stabilmente nelle zone alte della classifica.

Si allunga, dunque, la striscia positiva di risultati per la squadra di Braglia: dieci punti raccolti nelle ultime sei giornate. Un bel bottino che posiziona il Cosenza a 24 punti in classifica, a +6 dalla zona playout.

Calcio Serie B, vittoria del Cosenza sul Cittadella per 2-0

Allo stadio “San Vito-Marulla” il Cosenza batte il Cittadella 2-0 e conquista tre punti fondamentali nella corsa salvezza. A decidere il match, due gol nella ripresa rispettivamente di Sciaudone e Tutino. Il tecnico rossoblù Braglia: “Grande prestazione, complimenti a tutti”

Il Cosenza vince, ma soprattutto convince. Allo stadio “San Vito-Marulla”, davanti a circa 6000 spettatori, i rossoblù superano il Cittadella per 2-0 con le reti di Sciaudone e Tutino.

Una vittoria meritata contro una squadra che si trova in piena zona playoff. Con la vittoria di oggi, dunque, il Cosenza conquista tre punti che fanno bene alla classifica, ma soprattutto fondamentali nella corsa salvezza. Un risultato che poteva essere ben più rotondo visto il gran numero di occasioni sprecate nel corso dell’intero match.

Mister Braglia si affida al modulo 4-3-3 schierando fin da subito Sciaudone in mezzo al campo ed Embalo nel tridente offensivo insieme a Baez e Tutino con quest’ultimo nel ruolo di “falso nueve”. Sin dalle prime battute di gara il Cosenza mette in difficoltà la squadra di Venturato sfiorando il vantaggio in più di un’occasione rispettivamente con Tutino ed Embalo.

Nella ripresa il copione non cambia. Sono sempre i padroni di casa a comandare il gioco alla ricerca costante del gol. La difesa soffre poco e concede quasi nulla agli avversari. Sciaudone in avvio di ripresa e Tutino al 65’ regalano, così, un successo al Cosenza contro una squadra solida e stabilmente nelle zone alte della classifica.

Si allunga, dunque, la striscia positiva di risultati per la squadra di Braglia: dieci punti raccolti nelle ultime sei giornate. Un bel bottino che posiziona il Cosenza a 24 punti in classifica, a +6 dalla zona playout.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *