Calcio Catania: arriva la quarta vittoria sul campo della Paganese

Le doppiette di Curiale e Marotta regalano i tre punti all’ennesimo match bifronte dei rossazzurri

sottil

Un avvio spumeggiante e un Catania che mette subito in risalto la differenza di valori in campo sul terreno di gioco del Marcello Torre di Pagani, casa della Paganese. Passano solo dodici secondi e i rossazzurri sbloccano subito il match con il numero 9 Marotta, il quale sfrutta una verticalizzazione verso destra battendo l’estremo difensore avversario Galli. Centottanta secondi e gli etnei raddoppiano con un’azione fotocopia a quella che aveva portato alla prima marcatura, questa volta con il capocannoniere della scorsa stagione Davis Curiale. Al dodicesimo arriva anche il tris, ancora una volta con Marotta che da sinistra verso destra porta i rossazzurri sullo 0-3.

Dopo…comincia a calar la notte pian piano fra le fila del Catania che cerca di addormentare la partita giostrando il pallone e cercando di sfruttare le ripartenze con i propri calciatori senza, però, trovare più spiragli propositivi. Al trentaseiesimo, infatti,  i padroni di casa tornano in gara grazie a Parigi che di testa su calcio d’angolo segna la rete dell’1-3. Primo tempo che termina con il club di Via Magenta avanti di due gol.

Nella ripresa parte forte la Paganese, la quale trova il gol del 2-3 con Scarpa su calcio di punizione, consentendo alla propria squadra di rientrare in partita a tutti gli effetti. Il Catania non riesce più a tornare in partita e mette i padroni di casa nelle condizioni di poter andare a caccia del pareggio. Sottil sostituisce Lodi con Llam ma il cambio non sembra portare lucidità al centrocampo ed a tutto il reparto offensivo fino all’ottantaduesimo minuto, quando i rossazzurri trovano il gol del 2-4 su calcio di rigore grazie alla trasformazione di Curiale. Vittoria che arriva e consente a tutto il gruppo etneo di balzare a quota 13 punti in classifica con tre gare in meno.

Prossima sfida per il Catania, martedì 23 settembre, in casa del Monopoli. Gara valida per il recupero della prima giornata di campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *