Calcio a 5 Maritime Augusta domani di scena sul campo della Lazio

Pedrinho: “Non dobbiamo guardare la classifica”. Bartilotti: “Ci aspetta un’altra battaglia”

IMG_7288 

Concentrazione, lavoro e applicazione. La vetta della classifica e la terza vittoria consecutiva non hanno spostato di un millimetro la settimana di lavoro del Maritime. La squadra guidata dal duo Cabral-Everton domani apre il quadro delle gare della Serie A, con la sfida in programma alle 17 sul campo della Lazio (palaGems).  Di fronte un Maritime in formato primato, contro una Lazio vogliosa di conquistare il primo punto in classifica. Un classico “testa-coda” a guardare la classifica, un sfida-trappola da saltare a piè pari per i biancoblu chiamati a provare a dar seguito all’avvio di stagione a punteggio pieno (tre vittorie su tre). In casa Maritime, l’imperativo è chiaro. “Non dobbiamo guardare la classifica, dobbiamo affrontare tutte le partite in maniera uguale, rispettando gli avversari e cercando di migliorare su ogni aspetto” avvisa il laterale Pedro Guedes “Pedrinho” che ha completato in maglia biancoblu la scalata alla massima serie, già assaporata ai tempi della Luparense.  Approccio identico per l’ultimo arrivato in casa Maritime, il portiere Francesco Bartilotti ingaggiato a metà settembre: “Domani ci aspetta un’altra battaglia, dobbiamo continuare a dare il massimo senza perdere la concentrazione consapevoli delle qualità di ognuno di noi”.  Bartilotti, protagonista di un trasferimento-lampo, si sofferma anche sul primo mese in forza al Maritime: “Mi trovo bene devo solo stare tranquillo e lavorare serenamente. Ho due professionisti esemplari davanti a me (Dal Cin e Putano, nda) e poi sono due persone fantastiche, sono a mio agio con loro. Posso solo imparare da due figure come loro sia a livello umano che a livello professionale. Nello spogliatoio inoltre c’è professionalità e una sana competizione condita da tanto rispetto, mi piace questa cosa”. A Pedrinho, a caccia del primo gol in A col Maritime, il compito di tracciare la direzione in vista della gara con la Lazio: “E’ molto importante non abbassare la concentrazione e mantenere alto il livello di competizione”. Qualità che nelle prime tre gare il Maritime ha dimostrato di possedere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *