Brit Awards 2014, a Londra la consegna dei premi della musica inglese

Dopo aver vinto 2 Grammy Awards anche la Gran Bretagna incorona Lorde miglior artista internazionale consegnandole il premio “International Female solo Artist”

MILANO – Si è svolta ieri sera a Londra la cerimonia di consegna dei Brit Awards, i premi che onorano le eccellenze britanniche in campo musicale oltre a riconoscere il valore di altri artisti internazionali.

Tra gli artisti e le performance più attese quella di Lorde che ha duettato con i Disclosure sulle note di “Royals” 

La giovane artista neozelandese è stata incoronata vincitrice per la categoria International Female Solo Arist dove ha sbaragliato la concorrenza di Pink, Lady Gaga e Katy Perry (quest’ultima protagonista di una coloratissima performance del suo ultimo singolo “Dark Horse”).

Dopo aver dominato la scena dei Grammy Awards con ben due premi Song of the Year e Best Pop Solo Performance, grazie a questa ennesima vittoria Lorde, a soli 17 anni, entra definitivamente nell’Olimpo della musica internazionale grazie al successo dei singoli “Royals” (certificato platino in Italia e ai vertici delle classifiche radio e  di vendita), “Team” e all’album “Pure Heroine” con quasi 2 milioni di copie vendute nel mondo.

Sul palco della O2 Arena sono saliti a ritirare la statuetta per British breakthrough i Bastille, band che con questo premio ha visto confermare l’ottimo lavoro svolto negli ultimi due anni.

Il gruppo rivelazione del 2013 dopo il grande successo europeo, conquistato grazie al successo dei singoli “Pompeii”, “Laura Palmer” e “Of the night” e dell’album di debutto da 2 milioni di copie vendute Bad Blood”, sta conquistando ora anche gli USA, l’ Australia e il Giappone.

Dan e soci sono attesi live in Italia dove faranno tappa con il tour mondiale il 22 marzo (concerto già sold out) prima di tornare in estate per altre 3 date: il 25 luglio a Ferrara, il 26 luglio a Roma e il 27 luglio a Udine.

Ellie Goulding è tornata in Gran Bretagna appositamente per partecipare ai Brit e ripartire per il suo tour mondiale con in tasca la vittoria nella categoria British Female.

La cantautrice inglese, salita alla ribalta internazionale l’anno scorso con la hit “Burn” (singolo al 1mo posto delle classifiche di tutto il mondo e platino in Italia, che ha presentato ieri sul palco dei BRIT).

E’ infatti attualmente impegnata in un tour mondiale che farà tappa in USA, Canada, Messico, Argentina, Nuova Zelanda e Singapore prima di tornare di nuovo in Europa a inizio Estate.

All’elenco dei vincitori si aggiunge Sam Smith, artista vincitore annunciato del premio della critica attualmente al 1mo posto della classifica inglese con “Money on my mind”, singolo con cui si è esibito ieri sera.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *