“Il Boss…olo di casa nostra” al Teatro Don Bosco a Catania

Con “Il Boss…olo di casa nostra”, si chiude il cartellone della stagione teatrale 2018/2019, della Nuova Compagnia Odèon, diretta da Rita Nicotra

IMG_8314

La brillante opera, in tre atti, scritta da Giuseppe Scammacca, andrà in scena sabato 18 maggio alle ore 17,30 e 21 e domenica 19 maggio, alle ore 17,30 e 20,30, al Teatro Don Bosco a Catania.

Lo spettacolo rappresentato, curato alla regia da Mario Calì, porta in scena un classico copione da commedia degli equivoci, brillante, dai contenuti morali ben delineati, dove la bontà, l’ignoranza e l’onestà, hanno il sopravvento sul bisogno e la necessità. Un genere che al pubblico piace, assolutamente vivace negli intrecci e leggero nei contenuti, ricco di colpi di scena.

 In uno spaccato della fine degli anni ’70, tutto ruota attorno alla famiglia di Don Mimì Pedicone, due figli grandi, Titina e Luciano e il nipote, Turi Testa, diventato, da tempo, ormai ospite fisso di casa Pedicone.

Tutti disoccupati, vivono una realtà drammatica, dove regna povertà, miseria e privazione. In questa totale disperazione, entra in scena l’amico Ciociò che, a suo dire, riuscirà a risolvere definitivamente i problemi: organizzare un “sequestro di persona”!! Ma qual’è sarà il riscatto richiesto?

In scena Sebastiano Finocchiaro, Bartolo Giavatto, Giuseppe Caponnetto, Rita Nicotra, Mario Calì, Martina Duscio, Salvo Zoffoli, Carmelo Marino e Giulio Barbagallo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *