Biancavilla contro la dispersione scolastica

Contrastare il fenomeno della dispersione scolastica mediante il sostegno della scuola alla creatività e alle passioni dei giovani. È questa, in sintesi, la strategia messa in campo dal progetto “Dal semaforo alla rotonda, nuovi percorsi educativi” che vede impegnato, tra gli altri, il Comune di Biancavilla.

640px-Biancavilla_chiesa_del_Rosario

L’iniziativa è stata finanziata dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri ed è rivolta a 400 alunni di età compresa tra i 14 e i 20 anni.

Questa mattina, a Biancavilla, si è svolta la presentazione dei primi report delle attività di studio e dei laboratori tematici che si sono svolti nelle ultime settimane e che hanno visto impegnati proficuamente tanti ragazzi del territorio. Un’esperienza che proseguirà anche nel prossimo anno scolastico.

Ad intervenire, questa mattina, il sindaco Pippo Glorioso e un parterre di esperti, a cominciare dalla prof.ssa Deborah De Felice della Facoltà di Scienze Politiche di Catania, la dottoressa Lella Agnello del Consultorio di Biancavilla, la sociologa Mariella Papotto, presidente dell’Associazione Diversa-Mente Uguale e i dirigenti del Dipartimento di Salute Mentale dell’Asp di Catania. Tra i rappresentanti istituzionali presenti l’assessore al Welfare Rosanna Neri, l’assessore alle Politiche Giovanili Marzia Merlo, l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Paternò Salvatore Galatà, il preside del Liceo delle Scienze Umane Egidio Pagano.

É stata un’esperienza positiva – ha detto Glorioso – sono stati attuati percorsi educativi in modo originale, coinvolgendo i giovani che hanno avuto l’opportunità di approcciarsi a laboratori tematici. E’ questo un modo di fare scuola e cultura che deve essere incoraggiato. Grazie al supporto fondamentale delle associazioni, siamo riusciti a mettere in piedi un progetto serio e concreto che continueremo il prossimo anno”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *