Biancavilla, servizi sanitari trasferiti all’Ospedale vecchio

Dopo i necessari interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, adeguamento e tinteggiatura dei locali, sono state concentrate, in migliori condizioni di fruibilità e sicurezza, le funzioni dei servizi all’interno di una stessa struttura, peraltro maggiormente accessibile da parte dell’utenza, collegata con l’Ospedale in un’ottica di piena integrazione.

Asp-Catania1-3-e1513955740417

Nell’ottica di una maggiore integrazione fra Ospedale e Territorio sono stati ricollocati, presso il Blocco B (Ospedale vecchio) del Presidio Ospedaliero di Biancavilla: la Guardia medica (Presidio di continuità assistenziale), il Consultorio familiare, l’UO di Igiene pubblica e l’Ufficio vaccinazioni del Distretto sanitario di Adrano.

In questo modo, dopo i necessari interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, adeguamento e tinteggiatura dei locali, sono state concentrate, in migliori condizioni di fruibilità e sicurezza, le funzioni dei servizi citati all’interno di una stessa struttura, peraltro maggiormente accessibile da parte dell’utenza, collegata con l’Ospedale in un’ottica di piena integrazione. Sono stati, inoltre, assegnati degli spazi per la sede Avis di Biancavilla.

Il trasferimento e l’attivazione, presso l’Ospedale vecchio, dei servizi sopraddetti è stato coordinato dal direttore medico del Presidio, dr. Giuseppe Spampinato, e dal direttore del Distretto sanitario di Adrano, dr.ssa Alba Longo. Si è altresì provveduto alla risoluzione dei contratti di locazione delle precedenti sedi, determinando così anche un risparmio e una razionalizzazione della spesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *