Palermo, X Edizione del Premio Best in Sicily 2017

Lunedì 30 gennaio, al Teatro Massimo di Palermo alle 17.30, avverrà l’ evento esclusivo: la X Edizione del Premio Best in Sicily.

best in sicily

Decima edizione del Premio Best in Sicily, l’evento organizzato dal giornale online Cronache di Gusto, in partnership con la Presidenza della Regione siciliana e l’assessorato regionale all’Agricoltura.
Una manifestazione che premia ogni anno le eccellenze del mondo dell’agroalimentare e dell’ospitalità in Sicilia. Sono oltre 150 in particolare le aziende premiate in questi dieci anni, tra pizzerie, ristoranti, alberghi, bar, pasticcerie, enoteche, oleifici.

L’appuntamento è per lunedì 30 gennaio al Teatro Massimo di Palermo alle 17.30 con un evento esclusivo, pieno di ospiti illustri, tra cui il fondatore di Eataly Oscar Farinetti.
Quattordici le aziende premiate quest’anno, provenienti da ogni parte della Sicilia: migliore produttore di vino (Carlo Hauner di Salina), migliore produttore di olio (Nicola e Antonella Titone di Titone olio biologico di Marsala), migliore albergo (Monaci delle terre nere di Zafferana etnea), migliore ristorante (Eolian Milazzo hotel), migliore bar (Caffè Sicilia di Ragusa), miglior birrificio (Paul Bricius di Vittoria), migliore pasticceria (Pasticceria Oscar di Palermo), migliore trattoria (4 archi di Milo), migliore pizzeria (Cimillà di Ragusa), miglior produttore di formaggio (Domenico Ferranti di Castronovo di Sicilia), migliore fornaio (Giuseppe Martinez di Trapani), miglior macellaio (Giuseppe Aleccia delle Delizie di Alcamo), migliore azienda conserviera (Drago conserve di Siracusa), migliore Comune per l’offerta enogastronomica (Palazzolo Acreide).

Il Premio Best in Sicily è un sogno nel cassetto, un riconoscimento per l’eccellenza enogastronomica, per individuare quanto di meglio produce la Sicilia dell’enogastronomia. Per questo nasce un premio che rappresenta un passo in avanti nel mondo dell’enogastronomia di qualità, per passare dal made in Sicily a qualcosa di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *