AVIMECC VOLLEY MODICA: GIOVANNI APRILE, PROFESSIONALITÀ A FIANCO DELLA SOCIETÀ

Una collaborazione che “rischia” di diventare storica quella tra Giovanni Aprile e l’Avimecc Volley Modica.

Da sempre Aprile ha dimostrato un forte interesse per il mondo dello sport e per la crescita fisica di atleti che si apprestano, giorno dopo giorno, a sforzare il proprio fisico e a chiedere il massimo dal proprio tono muscolare.

Come professionista si definisce un fisioterapista/osteopata appartenente alla nuova generazione, una figura che ha tanta voglia di fare ma che non si sente ancora arrivata, con l’obiettivo di continuare ad imparare dall’esperienza sul campo e dalla sua professione.

Sin da subito ha creduto nella possibilità di investire forze e conoscenza all’interno della città di Modica e nel suo territorio circostante. L’obiettivo resta sempre quello di innovarsi e migliorare, con l’intento di portare tutte le ultime novità in campo fisioterapico all’interno di un territorio fertile come quello della Contea.

Sul suo legame allo sport Aprile specifica che: “È una mia passione perché dallo sport imparo sempre tanto, questo ambiente mi permette di crescere e di confrontarmi con veri professionisti, sia che facciano parte della società, quindi della dirigenza, sia che siano uomini di campo e quindi giocatori. Nel mio metto tutto il cuore e quindi diventa fondamentale confrontarsi con chi ha una vera passione nell’ambito in cui opera”.

Lo sport, dal canto suo, ha necessità importanti e sicuramente diverse da altri ambiti, con un lavoro che richiede la gestione di un fisico e non la cura di un determinato episodio:

“Il punto che accomuna tutti i pazienti è “la sfida”, quella di puntare ad un perfetto funzionamento del fisico e della forma. Nell’ambito sportivo poi rientra una gestione del fisico, c’è fretta di recuperare da un eventuale infortunio, così come c’è la necessità che ogni fisico renda al massimo delle sue possibilità”.

Un lavoro quindi, questo, che richiede una perfetta collaborazione di un team per il raggiungimento di grandi risultati. Un’attività importante che viene ripagata sul campo giorno dopo giorno con la dimostrazione di una buona prova fisica dei ragazzi, guidati da D’Amico nella prossima stagione, su questo Aprile spiega: “La soddisfazione di non aver mai allontanato un atleta dal campo, parametro che spiega il buon lavoro fatto da tutti nella gestione degli atleti”.

Nel capire, poi, il lavoro attuale all’interno della società, spiega: “Stiamo lavorando sui nuovi arrivi, per capire e conoscere al meglio il loro fisico e la loro gestione durante l’anno. Prima riusciamo a conoscerli e prima sapremo seguirli nel migliore dei modi”.

Le parole di Giovanni sono la vera dimostrazione di quanto un professionista possa amare il suo lavoro ed apprezzare un ambito ambizioso ed impegnativo come quello dello sport.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *