“Autori sotto il Vulcano. La notte bianca di Algra Editore”, il coraggio di fare cultura.

Si svolgerà a Nicolosi, domenica 30 Agosto, l’evento organizzato da Algra Editore condotto dalla giornalista Antonella Guglielmino

Troppo spesso si parla di crisi editoriale, ma se non si ha voglia di credere, nascere e rinnovarsi, non si riuscirà a superare tale momento storico e a uscirne vincenti.

Algra Editore sta facendo tutto ciò e domenica 30 Agosto alle ore 20:00 a Nicolosi (CT) all’interno dello splendido palazzo in cui è sito il “Centro Diurno Barbagallo” (via Garibaldi, 38), promuoverà l’evento “Autori sotto il Vulcano. La notte bianca di Algra Editore”.

L’evento che vede il patrocinio del Comune di Nicolosi e a cui interverrà l’autore di respiro nazionale, Renzo Palis che presenterà il libro di Vladimir di PrimaPensieri in faccia”, sarà condotto dalla giornalista Antonella Guglielmino.

<< Ho trovato l’iniziativa – afferma la Guglielminoun esempio della voglia di non arrendersi ai grandi nomi, con la consapevolezza che, nel mondo c’è posto per tutti.  Abbiamo l’urgenza di tornare a credere che si possa fare, e che si possa fare in modo nuovo. Oggi trovare un terreno fertile dove poter sviluppare etica umana e sociale non è semplice, però è anche vero che troppo spesso manca il coraggio di provarci. Dobbiamo confrontarci e vedere l’altro non come nemico, ma come opportunità di essere migliori cittadini in casa propria e altrove>>.

Algra Editore, giovane casa editrice sia nel tempo sia nelle idee, ha al suo interno, diverse collane dirette da esperti del settore di competenza, così da poter garantire ai lettori, unicamente l’uscita di prodotti di qualità.

Saggistica, narrativa, poesia, musica, fumetti, tradizioni popolari e libri per l’infanzia e per ragazzi, costituiscono il piano editoriale che prevede l’uscita di almeno tre titoli l’anno per ognuna delle collane, a cui si aggiungono le riviste “Anthos. Rivista letteraria” e “Fumetti al cubo”, luogo di incontro e dibattito per firme affermate e autori emergenti.

L’appuntamento di domenica 30 Agosto, si conferma per Algra Editore, un evento culturale di sviluppo, non solo per il territorio etneo, ma per la cultura in genere, con l’obiettivo, che a piccoli passi, si possano compiere grandi risultati per la Sicilia e per gli autori, che troppo spesso sono costretti ad abbandonare la propria opera in un cassetto, perché bistrattati dai meccanismi delle grandi case editrici. 

 

Durante la kermesse saranno presentate le collane di Algra Editore, così da poter divulgare la voglia di fare cultura:

Fiori blu, diretta da Orazio Caruso e Maria Rita Pennisi

Ginestra dell’Etna, diretta da Maurizio Cucchi e Antonio Di Mauro

Il bruco, diretta da Rossella Grasso

Il vortice, diretta da Alessandra Motta

La nuvola, diretta da Angelo Pavone Nota bene, diretta da Antonio Monforte Saccurafa, diretta da Alfio Patti

Scienze Storiche e Storiografiche, diretta da Salvo Spina

Lanterne rosse – Social,  dirette da Vladimir Di Prima

Scritti – Tascabili, dirette da Alfio Grasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *