Assegnati i premi USSI Catania a Di Grazia, Vadalà e Currenti

La sezione USSI di Catania ha consegnato le targhe “Una penna sotto l’albero” ai calciatori Andrea Di Grazia del Calcio Catania e Davide Vadalà dello Sporting Eubea. Premio speciale al giornalista Nunzio Currenti. Ricordati Totò Barresi e Mauro Maugeri.  WhatsApp Image 2017-12-21 at 08.33.48

Nei locali di Assostampa delle Ciminiere di Catania si è svolta la seconda edizione di “Una penna sotto l’albero” organizzata dall’USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana), sezione provinciale  di Catania con la collaborazione di ASSOSTAMPA.
La manifestazione, svoltasi in occasione dei festeggiamenti natalizi tra i giornalisti iscritti ai due sodalizi, ha visto premiati tre protagonisti siciliani.
WhatsApp Image 2017-12-21 at 08.33.54Premio USSI 2017 all’attaccante del Calcio Catania, Andrea Di Grazia (accompagnato da Alessandro Ferro dell’Ufficio Stampa) “Per il suo percorso da calciatore con la maglia della sua città e per un futuro sicuramente ricco di soddisfazioni” – la motivazione.  Il giovane giocatore etneo, molto emozionato, ha ringraziato i giornalisti di Ussi e Assostampa per averlo scelto tra i tanti giovani meritevoli  della nostra provincia: WhatsApp Image 2017-12-21 at 14.35.39Ai giovani dico di non smettere di sognare, di continuare a giocare al calcio con la stessa voglia di fare sacrifici“.
Poche ma saggie parole per Di Grazia, grande fair play, che non dimentica di ringraziare la mamma che ha creduto in lui e tutte le persone che a vario titolo gli sono stati vicino – “Non è nel mio costume quello di eludere  l’arbitro, cadendo apposta per una punizione non dovuta“.
Premio al giornalista Nunzio Currenti “Per il suo impegno quotidiano a veicolare e supportare i giovani di tutti gli Sport presenti nella vasta provincia etnea“. Anche Nunzio, molto emozionato, ha ribadito con le sue parole la soddisfazione per avere preso il premio e per la responsabilità importante del suo ruolo di giornalista sportivo, da sempre impegnato nella promozione dello sport giovanile.
Premio Fair Play al giocatore non più giovane, Davide Vadalà “Per avere annullato un gol realizzato in maniera irregolare segnalandolo al direttore di gara“. Era successo durante una partita di Coppa Italia, tra Misterbianco e Carlentini, prima partita ufficiale della stagione.WhatsApp Image 2017-12-21 at 08.33.58
Un esempio per i tanti giovani che devono fare tesoro del gesto plateale di Davide, “non potevo sporcare con questo atto antisportivo la mia carriera, così ho deciso di comunicare all’arbitro di avere segnato con la mano il gol del pareggio”.
Gli ambiti premi sono stati consegnati da Giacomo Cagnes, presidente provinciale USSI, Daniele Lo Porto, segretario provinciale ASSOSTAMPA, e che ha portato il plauso ed i saluti festivi del segretario regionale Alberto Cicero, Francesco La Rosa, consigliere Regionale dell’USSI, insieme ai colleghi del direttivo provinciale, Enzo Stroscio, Salvo Sciuto, dal consigliere nazionale, Gaetano Rizzo e dal consigliere regionale Antonio Foti.
WhatsApp Image 2017-12-21 at 08.33.56Prima degli auguri con i tanti colleghi presenti, il ricordo per la prematura scomparsa del giornalista e caro amico di tutti Totò Barresi, indimenticabile penna di RAI Sicilia, e per il grande tecnico della pallanuoto siciliana e nazionale Mauro Maugeri, scomparso prematuramente.

Enzo e andrea USSI

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *