Appuntamento con “I sillogismi del Signor H.H.” , il libro dello scrittore messinese Enzo Di Salvo

Sabato 25 gennaio alle ore 18,00, presso la Feltrinelli Point di Via Ghibellina a Messina, si terrà l’incontro organizzato da I-mage Editore con diversi interventi e letture con accompagnamento di chitarra classicaCopertina Libro

 

Un altro appuntamento da non perdere quello che avrà luogo sabato 25 gennaio 2020 alle ore 18.00 presso la Feltrinelli Point di Via Ghibellina, 32 a Messina.

L’incontro organizzato da I-mage Editore vedrà gli interventi della Prof.ssa Lucia Camuglia, docente di Lettere e di Pietro Di Paola, giornalista sportivo e moderatore dell’evento.

“I sillogismi del Signor H.H. – Storie di uomini, storie di sport” è un libro che parla di sport ma soprattutto di uomini, delle loro vittorie e delle loro sconfitte; storie comuni nell’esaltazione del gesto sportivo che diventano immediatamente degne di racconto nell’istante stesso in cui si aprono alla vita degli atleti che ne sono protagonisti, non solo per il substrato sociale da cui provenivano, ma specialmente per l’umiltà che si portavano dietro, per lo spirito di partecipata lealtà dimostrata e per gli enormi sacrifici patiti in nome di un ideale sportivo. Sono, insomma, storie di eroi poveri, capaci di diventare mito, di uscire dalla mediocrità giornaliera pagando il prezzo estenuante di quella quasi impossibile armonia tra la semplice amatorialità e il faticoso professionismo.

Di Massimo Fabbricini la prefazione e di Daniele Passaro la foto di copertina di questo libro le cui letture saranno a cura di Orazio Abate e Franco Velardi accompagnate dalla chitarra classica di Alessandro Monteleone.Foto Autore_Enzo Di Salvo

Così l’autore Enzo di Salvo: “Da sempre appassionato di sport e lettore accanito (dai grandi siciliani Sciascia, Bufalino, Consolo e Bonaviri a tutta la letteratura sudamericana Gabriel Garcia Marquez, Jorge Amado e Edoardo Galeano), ho scritto questo libro perché sono convinto che la disciplina sportiva sia un veicolo straordinario di rinascita sociale, uno strumento di riscatto personale che diventa massima espressione del nostro “essere italiani” in occasione di gare e campionati mondiali. Le incredibili imprese compiute dagli sportivi, le loro vite disseminate di vittorie e sconfitte da sempre ci entusiasmano, ci commuovono, ci ispirano… e per questo mi auguro che “I sillogismi del Signor H.H.” venga letto soprattutto dai ragazzi… anzi è un invito che faccio alle giovani generazioni affinché le storie dei suoi protagonisti possano ispirarli nelle scelte di vita che dovranno intraprendere. Probabilmente molti di loro conosceranno solo alcuni dei personaggi di cui ho scritto, nomi forse troppo lontani nel tempo o finiti magari troppo presto nel dimenticatoio, ma è appunto questo lo scopo di queste pagine, il cui stile narrativo è una via di mezzo tra il racconto e lo spunto giornalistico, riportare alla memoria le storie e la vita di questi uomini entrati nella storia dei tempi per l’incredibile audacia, la smisurata determinazione e forza volontà, l’eccezionale altruismo… è per l’appunto questo il tema vero e sincero di chi racconta lo sport… anche laddove lo spirito di sacrificio e la semplice partecipazione non sempre consacra alla vittoria. A Massimo Fabbricini vanno i miei ringraziamenti più sentiti, la sua prefazione ha regalato al mio libro il migliore degli esordi. Ringrazio la I-mage Editore per l’irreprensibile dedizione e la minuziosa ricerca, un perfetto equilibrio fra perfezione e umanità, fra le mie parole. Un grazie a Lucia Camuglia, indomabile lettrice per i preziosi consigli, ad Alessandro Monteleone (chitarrista classico), Orazio Abate e Franco Velardi per la squisita collaborazione. Grazie a Daniele Passaro per la foto di copertina e a Pietro Di Paola, uno dei migliori giornalisti sportivi siciliani in circolazione, che dedica allo sport, con totale spirito di abnegazione, le domeniche della sua vita. Un ringraziamento speciale infine a mia moglie Stefania, che per prima legge le mie “fandonie di penna” e ai miei figli, Ilaria Valeria e Antonio”.I Sillogismi_Locandina Evento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *