Ancora violenza sugli animali, lo “sport” del lancio del cane

Abbandono di animali: l’occhio del Grande Fratello incastra uno scellerato violento.

Lecce – Ancora una volta la violenza sugli animali torna ad essere protagonista della cronaca; è accaduto a Melendugno in provincia di Lecce, dove un uomo di 55 anni appassionato di jogging e residente a Vernole, è stato incastrato da una telecamera di sorveglianza mentre scaraventa al di sopra di un muro tre cuccioli di cane.
Nel video, realizzato da una telecamera di sorveglianza posta sopra in un deposito, l’uomo si è reso protagonista di una violenza brutale scaraventando i tre cuccioli oltre la recinzione, soprattutto nel momento in cui, una delle tre vittime indifese, sbatte la testa contro un tir in sosta. Il video successivamente pubblicato su
Youtube, ha scatenato indignazione e rabbia da parte di molti. I tre cuccioli fortunatamente non sono in pericolo di vita e dopo il trauma iniziale, stanno migliorando grazie anche alle cure del titolare del deposito in cui sono stati gettati che li nutre e gli accudisce giorno dopo giorno.

Ecco il video della brutale aggressione:

 Il 55enne fermato dai carabinieri, avrebbe riferito che si era visto inseguito dai cuccioli mentre faceva attività fisica e credendosi minacciato, ha deciso di lanciarli oltre il muro affinché non finissero sotto qualche automobile. 

Ecco un altro video del tragico “sport” tratto da Youtube

Giugno 2013:Calciatore lancia un cane contro le reti dello stadio (Argentina)

Ha preso un cane per il collo e l’ha lanciato contro le recinzioni dopo essere stato sostituito. Momento di follia per José Jimenez, calciatore del Bella Vista, una squadra argentina delle serie minori, durante la partita sul campo del San Juan. Il cagnolino, dopo aver subito un brutto colpo ed essere atterrato con violenza, è fuggito. Un gesto insensato che ha fatto arrabbiare il pubblico di casa e i giocatori, che hanno circondato Jimenez con fare minaccioso.
L’arbitro ha deciso di espellere il calciatore. Che dopo la partita ha provato a scusarsi: “Non so cosa mi sia successo, non faccio altro che piangere”. Ma la dirigenza del Bella Vista non ha accettato la sua versione dei fatti e ha subito rescisso il contratto di Jimenez. Senza squadra dopo essersela presa con un cagnetto indifeso.

 

 

Lancia cane dall’ultimo piano di un palazzo- EGITTO 26/04/2011 – ILVIDEO E’ STATO RIMOSSO

Immagini di rara crudeltà provenienti dall‘Egitto. Qui un ragazzo, in compagnia di un coetaneo che lo filmava, evidentemente annoiato, ha deciso di spendere un pò del suo prezioso tempo mettendo in atto un rituale vigliacco quanto macabro. Giunto sul terrazzo di un palazzo ha scagliato nel vuoto un povero cane. Sul web c’è stata la caccia all’autore dell’infame gesto, ma non si hanno risvolti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *