All’Università di Catania convegno contro la mafia e la corruzione

Domani, 29 marzo alle 15.30,  nell’aula magna del Dipartimento di Scienze della Formazione (palazzo Ingrassia) si svolgerà il seminario di studi “La cultura della legalità. Contro le mafie, la corruzione e le altre manifestazioni criminali”

verginelle out v2-2

Un seminario di studi con al centro il dibattito sulla mafia, la corruzione, le azioni criminose e l’impegno dell’associazionismo per contrastarne la diffusione. Domani, 29 marzo alle 15.30,  nell’aula magna del Dipartimento di Scienze della Formazione (palazzo Ingrassia) si svolgerà il seminario di studi “La cultura della legalità. Contro le mafie, la corruzione e le altre manifestazioni criminali”.

Dopo i saluti del magnifico rettore dell’università di Catania, prof. Francesco Basile e del direttore del Dipartimento di Scienze della Formazione, prof.ssa Loredana Cardullo seguiranno le relazioni del procuratore aggiunto presso la Procura della Repubblica di Catania dott. Carmelo Petralia “La Procura della Repubblica nella lotta alle mafie e alla corruzione”; del professore di Psicologia dell’Università di Catania, prof. Santo Di Nuovo “Devianza criminale e aspetti di psicologia forense; del professore  aggregato di Istituzioni di Diritto Pubblico dell’Università di Catania, prof. Francesco Paterniti “La prevenzione del conflitto di interessi negli apparati pubblici”; della criminologa – pres. dell’associazione Nazionale Antimafia Alfredo Agosta, Enza Bifera “L’impegno dell’associazionismo civile nella lotta alla criminalità”. Le conclusioni saranno affidate al dott. Giuseppe Agosta, componente dell’associazione nazionale Antimafia Alfredo Agosta, che affronterà il tema “La testimonianza come strumento di impegno civile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *