All’Expò l’orchestra di Zurrieq, successo di pubblico per grandi artisti dal cuore d’oro

Si sono esibiti domenica scorsa davanti ad un folto pubblico i componenti dell’Orchestra di Zurrieq, comune maltese con cui Pedara è gemellato, in questi giorni alle falde del vulcano insieme con i componenti dell’amministrazione comunale con in testa il sindaco Natius Farrugia e la sua squadra: Rita Grima, David Abdilla e Joseph D’Amato

dav

Successo e tanti applausi per musicisti e cantanti non professionisti che hanno regalato emozioni con ballate maltesi e pezzi di autori contemporanei e degli anni passati come “Hey Jude” dei Beatles, “Dancing Queen e Mamma Mia” degli ABBA, “Viva la vida” dei Coldplay, “Diavolo in me” di Zucchero Fornaciari e “Heaven“ di Bryan Adams. Una chicca per gli appassionati che hanno assistito fino alla fine: per loro “Comfortably numb” dei Pink Floyd, magistralmente eseguita dagli elementi diretti dal maestro Chris Rolé. “Fuocoso”, questo il titolo dello spettacolo musicale offerto alla città è stato messo in piedi da violinisti, tastieristi, batteristi, chitarristi e vocalist che abitualmente nella vita fanno altro ma che sono accomunati dalla passione per la musica, quella che fa del bene: all’orchestra infatti il merito di suonare a scopo benefico e per puro divertimento, spesso le loro esibizioni hanno  lo scopo di raccogliere fondi per un’associazione che aiuta bambini bisognosi di cure mediche. Cortile del centro congressuale pieno di spettatori, tra loro il sindaco Antonio Fallica, gli assessori Mimmo Scirè e Marina Consoli, lo storico Salvo De Luca, diversi consiglieri comunali, cittadini e turisti che in queste sere estive hanno riempito piazze e strade della città. “Avervi ospiti a Pedara – ha detto il sindaco rivolgendosi all’amministrazione Farrugia – è un piacere e vi ringraziamo per lo spettacolo di  professionisti che offrono la loro arte dando vita ad una delle più piacevoli serate dell’estate pedarese.” Ad aprire il concerto le parole dell’assessore Marina Consoli che ha presentato gli artisti salutati a conclusione da Joseph D’Amato quest’ultimo onorato di aver fatto tappa ancora una volta a Pedara, comune che con Malta vanta un trascorso fatto di legami commerciali ma anche sociali e culturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *