Al teatro Fellini va in scena “Gran varietà” con il soprano Cosetta Gigli

L’associazione culturale  Woodstock, diretta da Donata Indaco, nell’ambito del cartellone “Teatro in allegria” allestito al teatro Fellini di via Enna, a Catania, propone sabato 5 marzo, con doppio spettacolo alle ore 17.30 e alle 21, e domenica 6 marzo alle ore 17.15 

gigli 2015 foto  

C’era una volta il varietà, spettacolo di arte varia che ha appassionato diverse generazioni. L’associazione culturale  Woodstock, diretta da Donata Indaco, nell’ambito del cartellone “Teatro in allegria” allestito al teatro Fellini di via Enna, a Catania, propone sabato 5 marzo, con doppio spettacolo alle ore 17.30 e alle 21, e domenica 6 marzo alle ore 17.15 lo spettacolo musicale “Gran Varietà” con l’obiettivo di rinverdire i fasti di un genere che anche ai giorni nostri annovera tanti estimatori.

Protagonista del lavoro sarà l’affascinante soprano Cosetta Gigli che, con il suo versatile e superbo timbro vocale, spazierà tra vari generi musicali, dal classico napoletano ai grandi successi degli anni ‘60, dal musical all’operetta, passando anche dalla musica leggera e dal rap. L’artista di Lucca sarà accompagnata dal vivo da Simona Scirè al pianoforte e da Rosa Alba Nicolosi al violino. A fare da cornice il corpo di ballo coreografato da Mario Mannino e Alessia Bella.

Ma come in ogni varieta’ che si rispetti non possono mancare gli intermezzi comici: a strappare risate al pubblico ci penseranno gli attori Giovanni Puglisi, Alba La Rosa, Gianni Sciuto, Francesca Barresi e Toti Finocchiaro con i loro irresistibili sketch.

Ci proponiamo di fare trascorrere ai nostri spettatori due ore in piena allegria e spensieratezza, coinvolgendoli con canzoni e balletti che hanno fatto la storia dello spettacolo italiano, facendoli ridere con la verve e la simpatia che ci contraddistingue, - sottolinea il regista Giovanni Puglisi – un ben dosato mix che rispecchia in pieno il titolo del nostro cartellone”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *