AL PALACULTURA ANTONELLO IL PIANISTA ALEXANDER KOBRIN

A Messina, sabato 2 marzo 2019, al Palacultura sarà in concerto il pianista Alexander Kobrin, interprete di primissimo piano della musica di Schumann

Alexander Kobrin

Per la Stagione Concertistica 2018/2019 dell’Accademia Filarmonica di Messina, sabato 2 marzo al Palacultura Antonello, nell’ambito del Progetto “Schumann e dintorni”, alle ore 18.00 sarà in concerto Alexander Kobrin, uno dei più illustri pianisti russi del panorama internazionale. Definito dalla BBC il “Van Cliburn di nostri tempi”, il pianista Alexander Kobrin si colloca oggi fra gli interpreti di primissimo piano nel mondo. Il New York Times lo ritiene una preziosissima guida alle visioni ultraterrene e spirituali della musica di Schumann, in grado di esplorarne gli angoli più ombrosi così come le infiorescenze, il tutto riprodotto in lussuosi ritratti. Vincitore del Primo premio ai Concorsi “Busoni”, “Van Cliburn” e “Glasgow”, Kobrin può vantare un Palmarès come pochissimi pianisti al mondo.

Stagione concertistica 2018-2019

ASPETTANDO IL 2020: “Progetto Beethoven”

Progetto “Schumann e dintorni”

ALEXANDER KOBRIN pianoforte

Programma:

V. BEETHOVENSonata in Mi bem magg. op. 7

SCHUMANNWaldszenen op. 82

BRAHMS – Sonata n. 3 op. 5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *