AL PALA DI FIORE FINISCE 3-3. LA META CATANIA BRICOCITY ALLUNGA LA STRISCIA POSITIVA

Continua la serie utile della formazione rossazzurra e primo pareggio stagionale per gli uomini di Samperi. Un pareggio giusto, voluto nel finale dalla Meta Catania Bricocity che, in maniera cinica, sfruttava l’occasione perfetta.

La Meta Catania Bricocity partiva bene, con brio e velocità e con Baisel che, dopo un’azione personale, coglieva una clamorosa traversa dopo pochi secondi. Rossazzurri effervescenti e dominanti con Baisel, Rossetti, Venancio e Josiko sul pezzo e applicati. Gara sbloccata da Rossetti abile a depositare in rete il legittimo vantaggio etneo. Meta Catania Bricocity in vantaggio, ma uomini di Samperi che stranamente lasciavano campo e spazio ai padroni di casa di Lido di Ostia. Sulla pressione dei padroni di casa la rete del pareggio prima e il raddoppio cinque minuti dopo per il clamoroso sorpasso. Samperi provava a scuotere i suoi giocatori, ma Musumeci e compagni faticavano a ritrovare tempi di gioco, possesso palla, tranquillità e soprattutto occasioni vere finalizzate al pareggio. Di contro nei minuti finali ancora Lido di Ostia provava in tre occasioni la via della terza rete ma sul suo cammino Dovara teneva a galla gli etnei.

Nella ripresa gara frizzante, con ritmo altissimo e con due squadre che spendevano tanto senza tradire le attese della vigilia. Meta Catania Bricocity che tornava in campo con lo stesso piglio del primo tempo e grazie alla spinta iniziale, ecco il gol del pareggio, con la girata perfetta ancora di Italo Rossetti che bucava per il 2-2 e la doppietta personale perfetta. Partita appesa ad un filo, con continui cambi di fronte e imprevedibilità costante. Rossetti prima e Baisel dopo sfioravano il vantaggio, mentre non sbagliava Ostia con la ripartenza perfetta e il corridoio perfetto pescato per Poletto che in spaccata riportava sopra i padroni di casa. Rossazzurri che reagivano, pressando la metà campo di Ostia ma non riuscivano ad impensierire il portiere laziale. Poi episodio decisivo con l’espulsione di Motta a cinque dal termine che consegnava la superiorità numerica ai ragazzi di Samperi. Meta Catania bricocity che sfruttava in maniera cinica e spietata l’occasione con Baisel appostato sul secondo palo per il 3-3.

Dovara volava sul destro di Gattarelli, prima dei tre minuti finali. Lancette che avanzavano veloci, per secondi importanti gestiti dal possesso della formazione rossazzurra: Ostia alzava il muro per difendere il risultato di parità e solo Musumeci scaldava la mani del portiere di casa. Non succedeva più nulla e la sirena sanciva il primo pareggio della stagione per la Meta Catania Bricocity che allunga la striscia positiva di risultati utili in questo girone di ritorno.

DI SEGUITO IL TABELLINO DELLA GARA

TODIS LIDO DI OSTIA-META CATANIA BRICOCITY 3-3 (2-1 p.t.) TODIS LIDO DI OSTIA: Di Ponto, Esposito, Gattarelli, Motta, Poletto, Fr. Barra, Pazetti, De Bella, Regini, Cutrupi, Rocha, Fe. Barra, Cerulli, Colasanti. All. Angelini

META CATANIA BRICOCITY: Dovara, Rossetti, Baldasso, Baisel, Josiko, Messina, Silvestri, L. Musumeci, Suton, Quintairos, Tomarchio, C. Musumeci, Biagianti, Mambella. All. Samperi

MARCATORI: 3'38'' p.t. Rossetti (M), 4'44'' Rocha (L), 10'49'' Gattarelli (L), 3'48'' s.t. Rossetti (M), 12'06'' Poletto (L), 15'20'' Suton (M)

AMMONITI: Baldasso (M), Messina (M), Motta (L) ESPULSI: al 14'31'' del s.t. Motta (L) per somma di ammonizioni

ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Michele Bensi (Grosseto) CRONO: Andrea Seminara (Tivoli)

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *