Al Museo Leonardo da Vinci bodypainting ed effetti speciali

Un’équipe di 25 make up artist trucca dal vivo dieci modelle per dare vita a personaggi ispirati alla natura, all’arte, alla moda o alla fantasia coordinati da Laura Lacinati.
La sfilata sarà giorno 19 maggio alle 16,30 al Museo della Scienza e della tecnologia di Milano

MILANO – Corpi dipinti da truccatori professionisti per realizzare un’inconsueta sfilata: domenica 19 maggio Laura Laciniati, professionista a Hollywood del trucco per effetti speciali, coordinerà 25 giovani make up artist che daranno ai visitatori del Museo Leonardo da Vinci di Milano una spettacolare dimostrazione di bodypainting ed effetti speciali.
Durante l’intera giornata i truccatori lavoreranno su dieci modelle per realizzare character differenti ispirati all’arte, alla natura, alla moda o alla fantasia.
Sono in programma anche una sfilata di capi moda realizzati in esclusiva e una performance di danza.
Alle 16.30, la sfilata di bodypainting con le dieci modelle truccate.
 
Questi i personaggi realizzati con la tecnica del bodypainting:
Pterois volitans Pesce scorpione            
Ispiration of Joan Mirò
Queen peacock
Pink fairy
American indian
Candy fantasy     
Hot fire    
Lady diamond
Black and white angel
Oriental sunset
 
Orario 10.30-17.30 | Evento senza prenotazione compreso nel biglietto d’ingresso al Museo
 
Che cos’è il bodypainting:

Il bodypainting è una forma di body art in cui, a differenza del tatuaggio o di altre forme di body art, la durata dell’opera è temporanea. Il tempo di permanenza, a seconda dei tipi di colori utilizzati, varia da qualche ora a qualche giorno. Il bodypainting trova come suoi partner naturali la fotografia, che permette di immortalare l’attimo e conservare la creazione dell’artista, il video, che riprende in diretta la realizzazione dell’opera, l’esibizione, sia durante la pittura sia ad opera completata. Il bodypainting può unirsi al trucco per effetti speciali: dove non arrivano i colori a raggiungere l’effetto desiderato, si ricorre spesso all’utilizzo di protesi. La pittura si unisce a queste ultime per rendere gli effetti più realistici.
 
Laura Laciniati è truccatrice professionista diplomata alla Cinema make-up school, una delle più famose scuole di effetti speciali di Hollywood. Ha lavorato a Los Angeles per quattro anni con grandi major americane e nei più importanti studi di effetti speciali.
È stata allieva di Leonard Engleman, uno dei più leggendari truccatori di Hollywood, noto make up artist di Alfred Hitchcock, Silvester Stallone, Meg Ryan, Val Kilmer, Cher, Chris O’Donnell, Debra Winger.
Tra maggiori lavori cinematografici di Laura, in uscita ad agosto negli Usa, il film horror “You’re next” prodotto dalla Lionsgate Entertainment.
 
Altri make up artist
Giulia Barbarotta, Martin Batista, Emanuela Benso, Emanuela Campagna, Mariagrazia Capocasale, Selene Cascella, Felicia Chiriatti, Giada Curci, Deva Deambrosi, Serena Feliciano, Giada Yu Gilardoni, Anna Marogna, Chiara Mauri, Willim Michel, Sandra Monterosso, Jessica Moroni, Emiliana Pappalardi, Manuela Pitrelli, Caterina Prezioso, Elisabetta Prezioso, Alessia Raccosta, Jessica Rotondo, Jasmine Uggeri, Giada Venturotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *