Al Ma-Musica Arte gli Acappella Swingers

Venedì  31 gennaio, alle ore 22,  la serata del FUN OR NOTHING N. 13
Divertimento o niente con gli Acappella Swingers, e i dj set di Fernando Gioeni, Marco Zappalà, Fabio Cocuzza,
Antonio Cocuzza, Giuseppe Bazzano, Santi Cantarella

CATANIA - Venerdì 31 gennaio, dalle 22, torna la serata del venerdì al Ma Musica Arte, ovvero Fun Or Nothing, attraverso la consolidata formula che vede insieme live music (sul palco), dj set, performance e altro.
Dj Set. Nel foyer si alterneranno il guest dj Fernando Gioeni e i resident Marco Zappalà e Fabio Cocuzza; in zona caffetteria si alterneranno i dj Antonio Oliva e Giuseppe Bazzano; in birreria rock party con il resident dj Santi Cantarella.
The Acappella Swingers. Dario Greco, Elisa Caudullo, Antonella Leotta e Marco Tinnirello, quattro voci che ridanno vita al mitico Doo-Wop degli Anni 50, in puro sound Acappella; “up-time” scatenati e romantiche ballate d'amore, per un autentico viaggio indietro nel tempo. Quattro voci eleganti e raffinate che ridanno vita al mitico Doo-Wop degli anni Cinquanta, riproposto fedelmente in un puro sound “a cappella”, con “up-time” scatenati e romantiche ballate d’amore mescolate in un repertorio emozionante, pieno di fascino e divertimento. Il gruppo nasce a Catania nel 2004, da un’ idea di Dario Greco, tenore del gruppo di cui è fondatore e leader. Nel 2008, nella originaria formazione composta da cinque elementi, esordisce a livello nazionale partecipando alla prima edizione del talent show televisivo “X Factor” su Rai 2. Rientrato in Sicilia, registra il primo album prodotto dall’etichetta discografica Waterbirds di Nica Midulla (madre dell’indimenticato Francesco Virlinzi fondatore dell’etichetta Cyclope Rec.), con il supporto tecnico e la produzione artistica di Toni Carbone, ex bassista dei Denovo. Il cd si intitola “Let’s on Doowop” e ripropone i classici dello stile, insieme a due brani inediti: “You” e “Serenade Blue Moon”. Il brano “You”, nel 2009, viene selezionato dalla Crystal Ball Records, etichetta discografica americana, ed inserito in una compilation di brani Doo-Wop (“Doo Wopin’ Around the World”) che raccoglie ventotto brani eseguiti da gruppi provenienti da tutto il mondo.

Sempre nel 2009, The Acappella Swingers partecipano al X Festival della nuova canzone Siciliana su Antenna Sicilia, presentandosi in gara con un loro brano inedito, scritto per l’occasione in dialetto siciliano: “Quannu puru i spini mi parunu ciuri”, con il quale si classificano al 5° posto. Supportati nuovamente dall’etichetta discografica Waterbirds, nel dicembre dello stesso anno, pubblicano il secondo cd, dedicato al Natale. Il cd “Merry Christmas” ripropone otto super-classici natalizi, rivisitati in chiave Doo-Wop. Nel 2010, The Acappella Swingers decidono di continuare il percorso come quartetto e tornano sui principali palcoscenici siciliani con il loro nuovo spettacolo. Nel luglio 2012 esce il loro terzo lavoro discografico intitolato "Swing to the moon", ep che contiene 5 tracce inedite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *