AL “DUCA DEGLI ABRUZZI” DI CATANIA PRESENTATO PROGETTO “CONOSCERE PER CRESCERE IN LIBERTA’”

Moralità e legalità per una società più equa, più giusta e più rispettosa dei dettami che provengono dalla leggi della nostra società. All’Isis “Duca degli Abruzzi” di Catania stamattina sono stati presentati i moduli inseriti all’interno del progetto “Conoscere per cresce in libertà”.

da dx a sx brigida morsellino-giuseppa morsellino

Moralità e legalità per una società più equa, più giusta e più rispettosa dei dettami che provengono dalla leggi della nostra società. All’Isis “Duca degli Abruzzi” di Catania stamattina sono stati presentati i moduli inseriti all’interno del progetto “Conoscere per cresce in libertà”.

Accanto al Politecnico del Mare presenti pure gli studenti dell’istituto comprensivo “G.B.Nicolosi” di Paternò. Ragazzi e ragazzeper un dialogo comune atto a rimarcare l’importanza dei valori basilari necessari a sviluppare le proprie capacità e diventare così i membri produttivi della società del domani.

«Si tratta di un progetto altamente formativo che ha visto i nostri ragazzi impegnarsi durante l’intero periodo estivo, quando i loro coetanei si godono le vacanze al mare- spiega la dirigente dell’Isis “Duca degli Abruzzi” Brigida Morsellino- un modo di apprendere che è andato oltre le quattro pareti di una classe ed ha consentito a decine di giovani di prendere coscienza del mondo che li circonda».

Otto i moduli che hanno interessato l’istituto superiore di Catania ( “Nuoto in cartella”, “Pale a prua….Voga”, “Vela e fisica”, “A pesca di Sogni”, “English on board”, “Math Games”, “Let’s Write Digital” e “Io parlo Italiano”), sette quelli di competenza dell’Istituto Nicolosi ( “Raccontiamo una Storia”, “Matematica e Arte”, “English for Life”, “English is Fun”, “ Io con gli altri tra musica e movimento”, “Le Francais pour Tous”).

Un percorso a tappe dove gli alunni sono stati impegnati in prove didattiche complesse e,allo stesso tempo, esaltanti. «Siamo consapevoli delle enormi potenzialità che possiedono i nostri alunni- sottolinea la dirigente dell’istituto comprensivo “G.B.Nicolosi” di Paternò Giuseppa Morsellino- con il nostro impegno e il loro puntiamo ad una rinascita culturale profonda».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *