Aida, tra canzoni, immagini e tesori

Dopodomani a Palermo, sabato 28 dicembre ore 21, Chiesa del S.S.Salvatore, Via Vittorio Emanuele, Aida Satta Flores presenta un concerto speciale, per immagini e canzoni, con la video-art di Leonardo Bruno.

78895877_2665541790155739_5309720007637204992_o

È una delle signore della musica italiana, ma è anche una compositrice molto attenta alle parole. Che hanno un certo peso, soprattutto quando parlano di bellezza, poesia, coraggio, voglia di fare, giustizia, amore. Aida Satta Flores è una signora innamorata della musica: e sarà lei l’altra sorpresa natalizia de Le Vie dei Tesori. Tre concerti preziosi dedicati al Natale, ma alla maniera di Aida. Il concetto del Natale, che nella religione cristiana è legato alla nascita del Redentore, diventa, in questo concerto, invisibile e visibile filo conduttore per un vivere civile, di pace, fratellanza, condivisione.
Le immagini e la digital art di Leonardo Bruno avranno il compito di suscitare nello spettatore una comunanza di stupori, meraviglie e visioni, ognuno a suo modo, ma uniti nella stessa sera, nello stesso tempo, dal desiderio della nascita e della continua rinascita, che è il vero senso del Natale.
I concerti saranno in tre tesori siciliani: domenica 22 dicembre alle 18 al piccolo ed elegante Teatro Sollima di Marsala, per poi passare sabato 28 alle 21 nella meravigliosa chiesa del Santissimo Salvatore, a Palermo. Infine, terzo appuntamento domenica 29 alle 19 nell’auditorium di Naro. Ad accompagnare Aida ci sarà la sua band: Alessandro Valenza al pianoforte, Davide Inguaggiato al contrabbasso, Davide Rizzuto al violino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *