A Nivarata e il rito della Granita Siciliana al Festival di Acireale (CT)

‘A Nivarata e il rito della Granita Siciliana’
Una sfilata del gusto siciliano per la seconda edizione del Festival della Granita, dal 13 al 16 Giugno ad Acireale.
 Una novità è l’inserimento di un’area mercato dedicata agli Artigiani e alla produzione Agro Alimentare tipica regionale da non perdere. 
Che dire… ne avremo per tutti i gusti!
Il festival ‘a Nivarata è co-organizzato dal Comune di Acireale e l’agenzia Progetti Collaterali, con il patrocinio della Confesercenti. 

ACIREALE (CATANIA) – Dal 13 al 16 giugno ad Acireale si terrà la seconda edizione del festival ‘a Nivarata e il rito della Granita Siciliana
L’evento prenderà vita lungo le vie del centro della città, ricco di storia, di eredità culturali, architettoniche, naturalistiche e gastronomiche legate alle numerose dominazioni. Con il suo clima, i suoi profumi e colori la rendono una location ideale per trascorrere le vacanze estive gustandola in tutti i sensi, granita inclusa!  La prossima edizione del concorso, aprirà le porte alle realtà regionali, ospitando in gara i gelatieri provenienti dalle altre province siciliane, oltre che i gelatieri locali. Questi si sfideranno tra tradizione e innovazione, presentando al pubblico granite classiche e osando con gusti nuovi. Il programma della manifestazione, ricco di attività collaterali, è in continuo aggiornamento. 
All’interno del circuito, saranno ospitate attività d’intrattenimento artistiche, culturali e ludiche, per allietare la permanenza dei visitatori tra una degustazione e l’altra. 
Durante le quattro giornate, si terranno cooking-show, incontri e dibattiti in merito ai prodotti tipici siciliani, la produzione agricola locale e la loro economia, con ospiti illustri e con il coinvolgimento di maestri del settore. 
La giuria tecnica di qualità, che giudicherà severamente ma con piacere le granite in concorso, sarà formata da Nino Aiello – giornalista del Gambero Rosso, Andy Luotto – conduttore televisivo e cuoco, Saverio D’Anna – Presidente dell’Associazione siciliana pasticcieri e cuochi, Franco Patanè – pluripremiato maestro gelatiere, Arnaldo Conforto – docente della Scuola Italiana di gelateria. 
Nei giorni dell’evento il maestro sardo Graziano Pranteddu e Mario Ruzzoli mostreranno ai visitatori la realizzazione della granita al limone con i metodi antichi, quando ancora non esistevano frigoriferi e congelatori. 
Anche quest’anno con Granita Lab, grazie a visite guidate, si darà la possibilità di visitare il laboratorio su prenotazione, per scoprire i segreti della lavorazione della granita. Il servizio di accoglienza, sala e cucina nelle aree della manifestazione, sarà curato dagli allievi degli istituti: “F. Eredia” Alberghiero di Catania, dell’ I.P.S.S.A.R “G. Falcone” Alberghiero di Giarre e degli allievi dell’I.I.S. “Filippo Brunelleschi” Turistico di Acireale. Saranno presenti ancora il tour verso la Pinacoteca, i musei e le chiese del centro; la mostra storica dedicata alla granita ed al gelataio acese Don Angelinu, la mostra degli allievi del I.I.S. “Filippo Brunelleschi” Liceo Artistico di Acireale, le vetrine in concorso allestite a tema Granita Siciliana, tour guidati per le vie e i monumenti della città, mezzi d’epoca sul circuito e tanto altro in collaborazione con le Associazioni e i Club locali. 
Nei giorni del festival i visitatori potranno anche trascorrere una giornata nella natura, con i percorsi alle grotte neviere sull’Etna, con partenze ogni giorno dal centro di Acireale in bus e con dei fuoristrada 4×4.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *