LNI, rinnovato il Consiglio direttivo

È stato ratificato, nei giorni scorsi, dalla Presidenza nazionale della Lega navale italiana, il nuovo Consiglio direttivo della Sezione di Riposto in carica per il triennio 2017-2019.

CD_LNI Riposto

Il nuovo Consiglio direttivo: da sinistra Ignazio Conticello, Francesco Romano, Antonio Messina, il presidente Giuseppe Pulvirenti, Giovanni Musmeci e Filippo Massari

È stato ratificato nei giorni scorsi dalla Presidenza nazionale della Lega navale italiana il nuovo Consiglio direttivo della Sezione di Riposto in carica per il triennio 2017-2019. Il nuovo direttivo, rinnovato in parte in seguito alle elezioni del dicembre scorso, è composto da Giuseppe Pulvirenti nel ruolo di presidente (riconfermato), Antonio Messina (vicepresidente), Giovanni Musmeci (tesoriere), Filippo Massari (segretario), Francesco Romano (consigliere dello sport) e Ignazio Conticello (consigliere con delega per i rapporti con le scuole). Completano il quadro degli organi collegiali i Revisori dei conti Orazio Carbone, Giuseppe Sorbello, Vincenzo Tripi ed i Probiviri Salvatore Crimi, Massimiliano Pitinzano e Claudio Vadalà.

Il Consiglio direttivo ha già approvato e avviato un programma ricco d’iniziative per il 2017 con l’obiettivo di coinvolgere i soci, ma anche amici e simpatizzanti attraverso una serie di manifestazioni sportive ed incontri culturali.

Sabato 18 marzo, alle 19,30, nella sede della Lni Riposto, la conferenza sulle “Specie aliene del Mediterraneo” con relatori Domenico Catalano (direttore della riserva naturale Isola Lachea e Faraglioni dei Ciclopi di Aci Trezza gestita dal Cutgana dell’Università di Catania) e Filippo Massari. Domenica 26 marzo la visita guidata all’isolotto ciclopico. Il programma delle attività culturali e sociali proseguirà con il corso base di avviamento alla pesca sportiva, con due incontri teorici il 24 e 31 Marzo, tenuti in sede dall’Istruttore ambientale di pesca FIPSAS Filippo Massari ed una prova pratica in mare il 2 Aprile con partenza dal porto di Riposto.

Tra le attività sportive (vela) il programma prevede la Veleggiata di Primavera (il 9 aprile a Riposto), Omaggio a San Pietro (il 25 giugno a Riposto), X Etna Sea Race (il 15 ottobre da Riposto a Taormina) e per concludere la Coppa di Natale (il 10 dicembre a Riposto). Previsti anche corsi di vela tra aprile e giugno.

Tra le attività didattiche e di formazione è stato già avviato il Progetto “Alternanza/Scuola Lavoro – Il mare, la barca, l’equipaggio, l’avventura” con l’Istituto Tecnico Nautico “Luigi Rizzo” di Riposto con lezioni teorico pratiche tenute dagli istruttori di vela Ignazio Conticello e Nino Chiavetta su derive di tipo “Caravelle”.

La Lega navale di Riposto, inoltre, proseguirà l’attività di educazione ambientale e diffusione della cultura marinaresca, giunta al quarto anno, grazie alla collaborazione dei soci-docenti Conticello e Massari che coinvolge numerosi studenti delle scuole elementari e medie dei Circoli didattici di Zafferana Etnea ed Acireale. Questa attività si concluderà nel mese di maggio con i Giochi del Mare, organizzati col patrocinio del Comune di Riposto, con il coinvolgimento di un centinaio di alunni che disputeranno una serie di giochi ispirati alle attività marinaresche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *