Museo Egizio: Licandro, “Confermo accordo quadro”

Licandro, le avvocature e gli uffici tecnici della Fondazione, della Soprintendenza e del nostro Comune stanno lavorando alla definizione dell’accordo conclusivo, che sarà sottoscritto in tempi brevi, per l’apertura a Catania di una sezione del Museo Egizio.

Museo_Egizio_di_Torino-631_o

L’assessore alla Cultura ha ricordato come la notizia dell’incontro per definire le linee guida dell’apertura della sezione catanese fosse stata diffusa proprio dal Museo il 31 gennaio scorso e ha anticipato che prima dell’esposizione permanente il Convento dei Crociferi ospiterà una mostra con circa trecento pezzi.

Confermo che, dopo l’accordo quadro definito a Torino il 31 gennaio scorso, le avvocature e gli uffici tecnici della Fondazione, della Soprintendenza e del nostro Comune stanno lavorando alla definizione dell’accordo conclusivo, che sarà sottoscritto in tempi brevi, per l’apertura a Catania di una sezione del Museo Egizio“.

Lo ha detto l’assessore alla Cultura Orazio Licandro ricordando come la notizia dell’accordo quadro fosse stata diffusa proprio dal Museo e anticipando che prima dell’esposizione permanente il Convento dei Crociferi ospiterà una mostra con circa trecento pezzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *