Galleria Nazionale di Cosenza, “BOCCIONI+100”

BOCCIONI+100. Modernolatria Inaugurazione mostra 3 febbraio 2017 – ore 17.00 Galleria Nazionale di Cosenza – Palazzo Arnone Via G. V. Gravina – Cosenza. Boccioni in the BoCS Visita guidata 3 febbraio 2017 – ore 19.00 –  Residenza artistica BoCS Art Lungofiume Crati, via Dante Alighieri – Cosenza

Boccioni+100 Modernolatria+Boccioni in the BoCS 03.02.2017

Venerdì 3 febbraio, alle ore 17.00, presso la Galleria Nazionale di CosenzaPalazzo Arnone, si terrà l’inaugurazione della mostra Modernolatria, a cura di Melissa Acquesta, Gemma-Anaïs Principe e Valentina Tebala e con il coordinamento scientifico di Angela Acordon, direttore del Polo Museale della Calabria e Nella Mari, direttore della Galleria Nazionale di Cosenza.

- Cosenza - Palazzo Arnone

Cosenza – Palazzo Arnone

Promossa dal Polo Museale della Calabria e dal Comune di Cosenza e dedicata, in occasione del centenario della sua morte, all’opera di Umberto Boccioni, la mostra cosentina vuole indagare il grande maestro futurista quale catalizzatore per stimoli e propulsioni estetiche contemporanee, e lo fa a partire dal suo stesso neologismo modernolatria, ovvero «adorazione del moderno».

Una chiara sintesi espressiva del culto futurista per il progresso tecnologico ed artistico, dove l’arte è intesa come strumento di ricerca verso la realtà circostante e il proprio tempo.

L’omaggio, che il Polo Museale della Calabria e il Comune di Cosenza vogliono dedicare a Boccioni, non ha connotazione commemorativa, né tanto meno vuole essere una retrospettiva sull’artista quanto piuttosto un focus su quanto è accaduto e accade +100 anni dopo.

special artist - Claudio SINATTI - 047, 2012-01-26, 09.05, Milano Metro - courtesy Angela Rafanelli

special artist – Claudio SINATTI – 047, 2012-01-26, 09.05, Milano Metro – courtesy Angela Rafanelli

Il tributo si estende in un discorso di continuità e suggestioni dinamiche che partono dall’artista reggino e si sviluppano in una mostra collettiva che include artisti nelle cui ricerche si ravvisano attitudini stilistiche e/o teoriche che testimoniano in qualche modo un’affinità, se non una spiccata eredità, con gli assunti e le problematiche boccioniane.

Anna CAPOLUPO - Olivetti's Dream 3 - 2016 - tecnica mista su carta intelaiata e ricamo su tela cm 21x70

Anna CAPOLUPO – Olivetti’s Dream 3 – 2016 – tecnica mista su carta intelaiata e ricamo su tela cm 21×70

La mostra intende quindi esplorare i possibili sviluppi degli approcci e linguaggi dell’artista tradotti oggi, secondo una scelta curatoriale mirata a istituire connessioni e analogie o cortocircuiti talvolta interiori ed interpretativi, espliciti, finanche ironici, fra un grande artista storicizzato e gli artisti contemporanei esposti.

Ettore PINELLI - Altre Tipologie di Relazione (Conversazioni_2) - 2015 - fusaggini e vernici su tela -

Modernolatria, allestita nella prestigiosa sede della Galleria Nazionale di Cosenza, che dell’artista ospita già una straordinaria collezione grafica, insieme al prestigioso pastello Gisella della Collezione Banca CARIME e alla scultura Forme uniche della continuità dello spazio proveniente dalla collezione Bilotti-Ruggi d’Aragona, è parte integrante del progetto BOCCIONI+100 che prevede anche la contaminazione scenografica e culturale di altri luoghi di interesse cittadino, in particolare il Castello Normanno Svevo, il Museo dei Brettii e degli Enotri e l’area di sperimentazione artistica dei BOCS Art, che accoglierà la sezione Boccioni in the BoCS.

Boccioni in the BoCS si compone di due interventi differenti ma legati fra loro e con le sedi espositive del territorio cosentino: il primo, statico, prevede una installazione site specific, già fruibile, che trasforma il modulo abitativo dei BoCS art in struttura allestitiva destinata ad ospitare un omaggio grafico dedicato all’opera di Umberto Boccioni; il secondo, dinamico, rivisita l’esperienza di residenza per gli artisti di Modernolatria in una forma di permanenza. Gli artisti coinvolti allestiranno i BOCS Art dell’Area 3, trasformandoli in veri e propri atelier dove sarà possibile conoscere il loro lavoro attraverso la forma dello studio-visit, in particolare meditare sulla genesi degli interventi di confronto/scontro con la poetica boccioniana.

Giusy PIRROTTA - Reversed light - 2014 - light box - - courtesy Galleria Massimo De Luca

Giusy PIRROTTA – Reversed light – 2014 – light box – courtesy Galleria Massimo De Luca

Alla manifestazione interverranno Angela Acordon, direttore Polo Museale della Calabria; Mario Occhiuto, sindaco del Comune di Cosenza; Nella Mari, direttore della Galleria Nazionale di Cosenza; Giampaolo Calabrese, dirigente Settore Cultura del Comune di Cosenza; Melissa Acquesta, Gemma-Anais Principe e Valentina Tebala, curatrici del progetto.

Robert PROCH - Red Dress - 2016 - acrilico su tela - - courtesy Galleria Wundernkammern

Robert PROCH – Red Dress – 2016 – acrilico su tela – courtesy Galleria Wundernkammern

Modernolatria

Elenco artisti in mostra

{movimentomilc}

Anna Capolupo

Dehors/Audela

Roberto Giriolo

Okkult Motion Pictures

Ettore Pinelli

Giusy Pirrotta

Robert Proch

Beniamino Strani

ZEROOTTOUNO

special artist

Claudio Sinatti

Boccioni in the BoCS
Elenco artisti

Anna Capolupo

Dehors/Audela

Roberto Giriolo

Okkult Motion Pictures

Ettore Pinelli

ZEROOTTOUNO

BOCCIONI+100

Modernolatria

3 – 19 febbraio 2017

Galleria Nazionale di Cosenza – Palazzo Arnone

Via G. V. Gravina – Cosenza

Inaugurazione 3 febbraio 2017 – ore 17.00

Orari da martedì a domenica, ore 10.00 – 18.00

Ultimo ingresso ore 17.00 – Ingresso Gratuito

 

Boccioni in the BoCS

Area 3 Residenza artistica BoCS Art

Lungofiume Crati, via Dante Alighieri – Cosenza

3 febbraio 2017 – ore 19.00

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *