Messina: al Palacultura il talento della pianista Saskia Giorgini

Sabato 14 gennaio, alle ore 18 al Palacultura, altro momento musicale in programma nella Stagione Concertistica 2016/2017 dell’Accademia Filarmonica di Messina e dell’Associazione Musicale “V. Bellini”.

2014. Utrecht. Liszt piano competition. Saskia Giorgini. Photo: Allard Willemse

Nella Foto la pianista Saskia Giorgini

Nell’ambito de “Il Romanticismo musicale: Progetto Chopin”, imperdibile appuntamento con la giovanissima e talentuosa pianista Saskia Giorgini, vincitrice del “Premio Chopin” all’ultima edizione del Concorso Pianistico Internazionale “F. Busoni” e del 1° Premio all’International Mozart Piano Competition di Salisburgo nel 2016.

In programma musiche di Mozart e di Chopin, in particolare si avrà modo di ascoltare una delle composizioni più virtuosistiche di Chopin: il Rondeau a la mazur op.5.

L’interprete:

Saskia Giorgini, vincitrice nel 2016 del prestigioso International Mozart Piano Competition di Salisburgo, è ospite di importanti festival e istituzioni, tra i quali Festival di Vancouver, International Piano Stars Festival in Lettonia, Unione Musicale, MITO SettembreMusica, Festival dei Due Mondi di Spoleto, Concerti del Quirinale (con diretta su Radio3), Internationaal Kamermuziek Festival Utrecht (Janine Jansen & Friends) , Klassik-Festival Boswiler Sommer, Holland International Music Sessions, Società dei Concerti di Milano, Polincontri Classica, Amici della Musica di Padova, Amici della Musica di Palermo, Amici della Musica di Trapani, Orpheo Festival e Kammermusikfestival Burg Rode…

Ha recentemente eseguito il concerto n.1 di Rachmaninov con NYCA Orchestra diretta Matthew Oberlin per il suo debutto a New York, e si è esibita con la Lodz Philarmonic Orchestra in Polonia, CBC Radio Orchestra in Canada, Liepaja Symphony Orchestra in Lettonia, L’Orchestra Archi De Sono, l’Orchestra Giovanile Italiana, la Arthur Rubinstein Philarmonic Orchestra, Wuhan Philarmonic Orchestra in Cina, diretta da Mario Bernardi, Tadeusz Wojciechowski, Antonello Manacorda, Andrea Battistoni, Massimiliano Caldi, suscitando nel pubblico e nella critica grande interesse ed entusiasmo.

Amante della musica da camera, si esibisce in duo con Mario Brunello, Ian Bostridge, Gilles Apap, Thomas Demenga, Friedemann Eichhorn, Janine Jansen, Dora Schwarzberg, Edoardo Zosi, Delian Quartett. Contemporaneamente approfondisce il repertorio Liederistico con Julius Drake presso l’università di Graz. Saskia Giorgini inizia lo studio del pianoforte all’età di quattro anni. Dal 2000 al 2008 frequenta l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, studiando, grazie al supporto della De Sono Associazione per la Musica, con Riccardo Risaliti e Leonid Margarius.

Si laurea successivamente con lode, ricevendo una menzione speciale «per particolari capacità strumentali e straordinarie doti artistiche», sotto la guida di Claudio Voghera presso il Conservatorio di Torino. Ha partecipato all’Accademia del Festival di Lockenhaus (sotto la direzione artistica di Gidon Kremer) , a masterclasses di Aldo Ciccolini, Alexander Lonquich, Louis Lortie, Andrea Lucchesini, Benedetto Lupo, Elissò Virsaladze. Si è infine perfezionata con Enrico Pace (Accademia di Musica di Pinerolo) e con Pavel Gililov (Postgraduate al Mozarteum di Salisburgo). Ha vinto il premio speciale per la migliore esecuzione di un’opera di F. Chopin al Concorso Busoni 2015 e ha vinto il 2° premio, Premio Speciale Mozart e Premio del Pubblico al Prix d’AmadéO 2012 di Aachen. Dal 2014 al 2015 ha insegnato all’Accademia di Musica di Pinerolo come assistente del Maestro Pavel Gililov.

“Saskia is one of Italy’s great talents: I’ve played with her in recital and was fascinated by her deep musicality and professional approach. She should be encouraged in any way possible” (Thomas Demenga).

“Saskia possiede una tecnica infallibile, un suono molto bello ed emozionante, un fraseggio pieno di fantasia ed una musicalità pura. Sono sicuro che avrà tutti i successi che si merita” (Salvatore Accardo).

 

Programma:

  1. A. Mozart – Sonata K 310
  2. A. Mozart – Fantasia K 475 in do minor
  3. Chopin – 3 Notturni op. 15
  4. Chopin – 3 valzer op. 34
  5. Chopin – Polacca op.44
  6. Chopin – Rondeau à la mazur op. 5

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *