I 90ANNI DI FRANCA MECI, DECANA DEL CENTRO DIURNO SANGREGORESE

Decana del Centro diurno ha cominciato a frequentare la struttura ancor prima che si costruisse

Comunicato stampa-723-Franca Meci

Grande festa al Centro diurno di San Gregorio per i 90anni di Francesca Meci, per tutti “Franca” sia di nome che di fatto.

«Già dalla posa della prima pietra» ci spiega la sangregorese che per i primi anni dell’avvio del Centro è stata punto di riferimento e coordinatrice di tante iniziative.

«In 20 anni – dice Franca Meci – sono cambiate molte cose e son passate tante persone. Il Centro è una struttura efficientissima, lo è sempre stata, e negli anni è diventata punto di riferimento e di ritrovo di tantissimi sangregoresi non più giovani».

Dallo spirito battagliero, Franca, detta anche Ciccina, è stata sempre in prima fila in qualsiasi occasione non disdegnando anche lavori manuali affinché il Centro fosse pulito e funzionale.

Passione e dedizione verso una realtà che, allora, fu nuova a San Gregorio e che oggi raccoglie tanti sangregoresi e diverse attività.

«Ai nostri frequentatori – ha commentato l’assessore ai Servizi sociali, Seby Sgroi – non facciamo mancare nulla. Oltre ai servizi socio-sanitari e alle iniziative ludiche, noi li riempiamo di coccole facendoli sentire a casa loro. Abbiamovoluto festeggiare il 90° compleanno della signora Meci al Centro perché per noi è festa doppia. In questo modo festeggiamo anche uno spaccato di vita della struttura sociale». Una festa completa di disk jokey, torta e dolci conclusasi con balli e musica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *