Ottobre africano 2016, gran finale a Roma con Fiorella Mannoia

Da mercoledì 26 a domenica 30 ottobre a Roma una settimana ricca di eventi per la chiusura della XIV edizione di ottobre africano

ottobre-africano

​È affidato a Fiorella Mannoia il gran finale di Ottobre africano, la più importante manifestazione in Italia dedicata all’Africa, diretta da Cléophas Adrien Dioma. La XIV edizione, dopo aver animato alcune fra le principali città italiane, mette in calendario una carrellata di eventi a Roma da mercoledì 26 ottobre che spaziano dalla cucina alla riflessione culturale, e che chiude in bellezza domenica 30 ottobre 2016 alle 21.00: al Teatro Cassia di Roma la cantautrice italiana, madrina del festival, si esibisce dal vivo insieme ad artisti dal calibro internazionale, tra i quali Canto D’Inizio, Gabin Dabiré, Badara Seck, Baba e Djana Sissoko, Symo.

Gli appuntamenti della settimana prendono il via mercoledì 26 ottobre alle 15.00 all’Accademia delle Belle Arti d’Egitto (via Omero 4), con il convegno “La Diplomazia Culturale per creare sviluppo”. Insieme a personaggi di rilievo della scena culturale italiana – tra i quali Massimo Bray, Francesco Rutelli, Giorgio Gossetti - verrà definito cosa si intende esattamente oggi per “diplomazia culturale”, e perché è sempre più rilevante pensare alla diplomazia e alla cultura come due concetti strettamente connessi tra di loro.

Alle 20.00 giovedì 27 ottobre con IncontroCucina la serata è tutta dedicata alla scoperta di sapori provenienti da ogni parte del mondo. La competizione gastronomica di Ottobre africano per la finalissima schiera le comunità di Burkina Faso, India, Madagascar, Peru e Santo Domingo, che si sfidano ai fornelli al ristorante Uno Uno Nove - Heaven (viale di Porta Ardeatina, 119). Tra i giurati che avranno il compito di decretare il vincitore, Fiorella Mannoia e lo chef Renato Bernardi.

Venerdì 28 ottobre dalle 16.30 al Teatro Ambra La Garbatella sono organizzati in collaborazione con la Rete G2 tre workshop, rispettivamente dedicati alla cultura e sport, al diritto alla cittadinanza, alla cooperazione e investimento. A seguire sessione plenaria, degustazioni di cibi africani, sfilata di moda.

L’appuntamento per le giornate di sabato 29 e domenica 30 ottobre, dalle 16.00 alle 20.00, è invece al Centro La Cacciarella (via di Casal Bruciato 11). Tra sfilate di moda, esibizioni di danze e canti del continente africano, presentazioni di libri, l’occasione è quella di vivere un fine settimana alla scoperta di un continente inesauribile per storia e tradizioni, quello africano. Completa il programma la cena di sabato 29 e il pranzo di domenica 30 con degustazioni di piatti tipici, preparati insieme al ristorante La Cacciarella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *