CATANIA, PRESENTATI MAZZARANI, DE SANTIS E SIBILLI. ECCO CHI SONO

Mazzarani, De Santis, Sibilli. Sono questi i tre nuovi nomi presentati a Torre del Grifo da Pietro Lo Monaco in occasione della conferenza stampa. La vera novità è ovviamente l’ex centrocampista del Modena, annunciato in esclusiva proprio nel corso dello speciale dedicato a Pietro Lo Monaco negli studi di Globus Television. 

14658315_1315437061833721_1559185561_n

Sibilli e De Santis – Foto di Gaetano Ligreggi

Mazzarani, De Santis, Sibilli. Sono questi i tre nuovi nomi presentati a Torre del Grifo da Pietro Lo Monaco in occasione della conferenza stampa di giovedì mattina. La vera novità è ovviamente l’ex centrocampista del Modena, annunciato in esclusiva proprio nel corso dello speciale dedicato a Pietro Lo Monaco negli studi di Globus Television nella giornata di martedì e già da due giorni a lavoro con Pino Rigoli. De Santis e Sibilli erano stati invece gli ultimi due innesti della sessione di mercato estiva, con il primo arrivato in prestito dal Milan e il secondo messo sotto contratto nonostante una convalescenza che lo terrà lontano dal rettangolo di gioco ancora per qualche mese. Grande attesa quindi per questi tre ragazzi che rappresentano sicuramente delle validissime alternative agli uomini che Rigoli ha messo in campo in questa prima parte di stagione e non sarebbe sorprendente vedere soprattutto Mazzarani nell’undici titolare nel giro di qualche match. Cosa possono aggiungere però questi calciatori al gioco di Rigoli?

Ivan De Santis, classe 1997, è un difensore centrale di proprietà del Milan e a titolo temporaneo in Sicilia. Già da tempo nel giro delle Nazionali giovanili e più volte aggregato alla prima squadra rossonera, è uno dei giovani difensori più seguiti e attenzionati del nostro calcio. Da segnalare inoltre delle buone attitudini in fase offensiva visto che il centrale può vantare nel corso di questo suo inizio di carriera già un discreto bottino di goal realizzati grazie a ottimi inserimenti sui calci piazzati.

Giuseppe Sibilli, classe 1996, è un esterno d’attacco. L’anno scorso fu uno dei protagonisti della cavalcata che garantì al Siracusa la promozione, mettendo a segno 6 reti e fornendo numerosi assist ai propri compagni. Nonostante il brutto infortunio patito proprio al termine della passata stagione, Lo Monaco ha voluto fortemente tesserare il giocatore segno anche della volontà di programmare in vista dei prossimi mesi. Il 20enne sta già recuperando anche se probabilmente bisognerà attendere i primi mesi del nuovo anno per poterlo rivedere al top della condizione.

14699932_1315438448500249_1975001660_n

Mazzarani – Foto di Gaetano Ligreggi

Andrea Mazzarani, classe 1989, nasce come centrocampista ma col tempo diventa un vero numero 10, prima di adattarsi anche ai ruoli di esterno d’attacco e di mezzala. Dopo aver militato per diversi anni tra serie A e serie B, l’ex Modena ha rescisso il proprio contratto con il Crotone nelle ultime ore della sessione di mercato estivo prima di prendersi un po’ di tempo per valutare le alternative. Come ha spiegato lo stesso calciatore però non ha avuto dubbi nello scegliere la soluzione Catania una volta presentatasi. Un acquisto sicuramente importante visto che si parla di un atleta che potrebbe tranquillamente essere un ottimo innesto per diverse formazioni di serie B, segno tangibile della volontà di Pietro Lo Monaco di creare un Catania importante, puntando su nomi di primissima qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *