I VIP aiutano le popolazioni colpite dal sisma con CharityStars

I VIP dello sport e dello spettacolo – tramite CharityStars – aiutano il prossimo offrendo oggetti o esperienze da mettere all’asta, il cui ricavato verrà devoluto alla Croce Rossa Italiana per le zone colpite dal sisma del Centro Italia.

logo-new-square

La beneficenza si fa in privato, ma anche in pubblico si può essere utili per aiutare le persone colpite dalla tragedia di ieri”. Queste parole scritte dal calciatore della Juve, Paulo Dybala, all’indomani del terribile terremoto del 24 agosto 2016 che ha devastato il centro Italia, rispecchiano lo spirito che ha mosso tanti VIP a dare la loro disponibilità a sostegno delle popolazioni colpite, offrendo oggetti o esperienze da mettere all’asta tramite CharityStars, il cui ricavato verrà devoluto alla Croce Rossa Italiana.dybala

Il campione della Juventus ha messo all’asta la maglia da lui autografata indossata in occasione della seconda giornata di Serie A 2016/2017, mentre l’attaccante dell’Inter, Stevan Jovetic, ha dato la sua disponibilità per un piacevole aperitivo. E ancora la AS Roma ha offerto la maglia bianca away indossata e autografata dall’attaccante Stephan El Shaarawy in occasione del match Cagliari-Roma, disputato il 28 agosto e quella autografata da Papa Francesco in occasione dell’udienza concessa venerdì 2 settembre 2016 alle delegazioni di Roma e San Lorenzo de Almagro presso Città del Vaticano. Oltre alla firma del Santo Padre, accompagnata dalla data dell’udienza, la maglia recava sulle spalle il nome ‘Francesco’ e il numero 1. murales-buffon
La PUMA in occasione del lancio della nuova maglia da trasferta della Nazionale Italiana di Calcio, ha commissionato a Joe e Max la creazione di un murales in 3D raffigurante i giocatori Gianluigi Buffon, Marco Verratti e Giorgio Chiellini. Questo pezzo unico, che misura 7×4 m ed è una moderna rivisitazione del tradizionale “Trompe l’oeil“, è stato donato dalla società di abbigliamento sportivo per raccogliere fondi a supporto dell’iniziativa della FIGC tesa ad aiutare le vittime del terremoto.
L’opera è stata inoltre autografata dai giocatori Giangluigi Buffon, Marco Verratti, Giorgio Chiellini e dal presidente della FIGC Carlo Tavecchio.

14264858_681230265374484_7433311455302525605_nDaniele Garozzo, vincitore dell’oro olimpico, ha dato l’opportunità di aggiudicarsi la divisa da scherma indossata in occasione delle finali di Fioretto delle Olimpiadi di Rio 2016. erika-fasana
Si sono inoltre messe a disposizione le olimpiche a Rio 2016 Erika Fasana (ginnastica), Tania Cagnotto (tuffi) e Federica Pellegrini (nuoto).
La tuffatrice italiana più forte di tutti i tempi, vincitrice della medaglia di bronzo dal trampolino di tre metri e della medaglia d’argento nel trampolino sincro in coppia con la collega e amica Francesca Dallapè nei Giochi Olimpici di Rio 2016 appena conclusi, durante un aperitivo nella città di Bolzano, offrirà il costume e la pezza utilizzati in occasione delle Olimpiadi di Rio 2016. cagnottoPer quanto riguarda la campionessa di nuoto, primatista mondiale in carica dei 200 m stile libero ed europea dei 400 m, a chi si aggiudicherà l’asta darà la possibilità di nuotare accanto a lei e regalerà alla fine dell’incontro la sua cuffia.
Sarà inoltre possibile prendere un caffè col campione di nuoto, vincitore di quindici ori europei e due titoli mondiali in vasca corta, Filippo Magnini che donerà il suo costume.

montanoAncora, ci si potrà allenare presso il Centro di Preparazione Olimpica Acqua Acetosa a Roma col campione di scherma Aldo Montano che regalerà inoltre la sua sciabola, o disputare un incontro di un’ora con la campionessa italiana di tennis Flavia Pennetta, vincitrice degli US Open 2015.pardo

Si sono messi a disposizione anche il giornalista, conduttore televisivo e commentatore, Pierluigi Pardo, e l’ex arbitro e opinionista, Graziano Cesari, per chiacchierare con i fortunati vincitori e raccontare storie inedite in ambito calcistico.

Ma non solo gli sportivi sono “scesi in campo” per la causa: saranno battuti all’asta due biglietti in platea per un concerto di Francesco Renga e la possibilità di incontrarlo prima dell’esibizione, si potrà prendere un aperitivo con l’attore Giorgio Pasotti e vivere un’indimenticabile serata come ospite dello chef Carlo Cracco nel suo ristorante di Milano, in un’esclusiva sala VIP.

Queste e tante altre iniziative di beneficenza sono presenti su www.charitystars.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *