Finale scudetto Beach Volley: Mazzulla e Lo Re in semifinale

Le siciliane Mazzulla e Lo Re in semifinale scudetto. Stesso percorso nel maschile di Ficosecco-Casadei, il team delle Capannine allenato da Gianpietro Rigano

DSC_0800 (357)

Il gran finale è delineato. Domani alle Capannine di Catania si assegnano gli scudetti 2016 del beach volley. Per la terza volta di fila la struttura etnea ospita quindi il gran finale. Nel femminile percorso netto per la catanese Graziella Lo Re e la messinese Nellina Mazzulla che raggiungono la semifinale grazie alle vittorie conquistate nella seconda giornata su Eleonora Annibalini e Jessica Allegretti (2-0) in mattinata e su Eleonora Gili e Silvia Costantini davanti a una straordinaria cornice di pubblico (21-19, 21-18). L’altra semifinalista è la coppia olimpica Marta Menegatti e Laura Giombini, vittoriose nella semifinale vincenti su Michela Lantignotti e Silvia Leonardi (27-25 il primo parziale, 21-15).

DSC_0678

Domani si giocheranno le sfide del tabellone perdenti che completeranno il quadro delle semifinali. In campo: Gradini-Frasca vs Enzo-Benazzi, Bulgarelli-Pini vs Annibalini Allegretti. Le vincenti ritroveranno rispettivamente Gili-Costantini e Lantignotti-Leonardi nelle sfide del sesto turno perdenti che deciderà gli accoppiamenti del penultimo atto.

DSC_0362

Nel maschile splendida prova di Paolo Ficosecco e Gianluca Casadei, il team delle Capannine allenato da Gianpietro Rigano. Davanti alla famiglia Raciti, proprietaria della struttura etnea, i due, argento nelle ultime due finali, firmano la rimonta, vincendo per 2-1 contro Caminati-Rossi che scivolano nel tabellone perdenti come Matteo Martino e Davide Benzi. La mattinata di domani sarà inaugurata dai confronti che vedranno sulla sabbia Paolo Ingrosso-Felice Sette contro Andrea Garghella e Paolo Gioria. Nell’altra sfida, invece, Andrea Abbiati-Tiziano Andreatta  se la vedranno con Claudio Avalle e Michele Crusca. Come da pronostico già in semifinale Alex Ranghieri e Adrian Carambula, vittoriosi nella semifinale vincenti contro Davide Benzi e Matteo Martino. La giornata ha visto due grandi protagonisti: Paolo Nicolai, argento a Rio de Janeiro, con Daniele Lupo (indisponibile) e l’allenatore Matteo Varnier sono stati premiati dal presidente della Fipav Enzo Falzone e dall’assessore allo Sport Barbagallo. Riconoscimenti assegnati anche dal sindaco Enzo Bianco, dall’assessore allo Sport Valentina Scialfa, dal presidente della Federvolley Nazionale e dal massimo dirigente del Coni Sicilia, Sergio D’Antoni.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *