La campagna “Lasciamo vivere i libri”

 Dal mese di Luglio presso  Studio Futurista Artè, ubicato in  Viale Regione Siciliana 2841, Palermo,  comincia la nuova campagna ” Lasciamo Vivere i libri”, una lodevole iniziativa del maestro Antonino Gaeta.

Antonino Gaeta

Ecco l’intervista.

Maestro  ci parli di questa  sua iniziativa:

Il Nuovo Banco libro verrà costituito da quanti vorranno donare, risponde  amorevolmente Antonino Gaeta, famoso pittore palermitano, un testo nuovo o usato, di qualsiasi genere e tematica, un primo e piccolo passo per un luogo di nuova condivisione all’insegna della cultura, nell’auspicio che si diffonda nell’abitudine collettiva dei nostri quartieri , delle nostre città“.

Studio Futurista perché si chiama cosi?

Studio Futurista Artè  in linea di pensiero con il grande Filippo Tommaso Marinetti, inventore del Futurismo, un importante movimento del xx secolo. La poetica, continua Antonino Gaeta, si fondava sull’accettazione entusiastica del futuro, del nuovo; i temi della modernità trovarono incarnazione nell’automobile, nell’aeroplano, nella velocità, nell’elettricità, nelle fabbriche.

“Le opere futuriste utilizzavano i canoni di dinamicità, simultaneità, disordine formale e celebravano temi di lotta e aggressione. Gli slogan più conosciuti sono l’immaginazione senza fili (la fantasia libera cioè di associare qualsiasi contenuto) e le parole in libertà, al di fuori di ogni schema, così da esprimere gli istinti nella maniera più diretta”.

 Quale è lo scopo principale della vostra Associazione?

Studio Futurista, è un’Associazione  Spontanea di “Libere Menti” senza scopo di lucro; ha come fondamento, la promozione delle diverse forme delle Arti , della Cultura e della Creatività personale. Uno Spazio Mentale NO PROFIT, che grazie al contributo di molti “Sammaritani dell’Arte” , della cultura e del Sapere si auto- alimenta per una crescita comune…. un luogo fatto da noi e per noi … con l’aiuto di tutti. Con l’iniziativa  di donare un libro, conclude il maestro,  si vuole creare un  ulteriore momento di condivisione culturale, aperto a tutti  ed in maniera gratuita“.

Un libro è un dono !!! Un libro, può predisporre la mente a quel “movimento” di apertura al mondo, spazio per il cuore e per la libertà creativa dell’individuo,stimolo ed occasione di riflessioni. Noi Siamo ciò che leggiamo!

 Con questa Convinzione  siamo certi che questo nuovo Banco del libro, attento alle esigenze non meno primarie,come può essere il nutrimento della mente , può divenire  luogo nel quale  si può riflettere insieme,  ampliando così lo spazio delle proprie visioni personali a favore di un ulteriore luogo ,  ad un universo  di sentimenti ed emozioni,  che niente e nessuno potrà mai toglierci.

Come fare per donare un libro  alla vostra Associazione  Culturale?

In molti hanno già positivamente aderito, orgoglioso risponde Antonino, all’invito a donare un libro e per quanti volessero ancora aderire alla nostra iniziativa, possono donare il proprio libro personalmente presso Studio Futurista Artè oppure spedirli. Per ulteriori chiarimenti è possibile inviare una email: antoninogaeta@libero.it

 “Per eventuali difficoltà lo staff di  Artè si occuperà anche di eventuali ritiri a Palermo. I libri ceduti verranno catalogati e pubblicati in una lista on line all’interno di una Pagina Facebook ,che verrà costituita  e aggiornata costantemente per l’occasione, affinché tutti possono essere al corrente di quanto donato e quanto è disponibile. I Testi verranno messi a disposizione,conclude il pittore, gratuitamente“.

Il Patrimonio culturale dell’Umanità è un bene di tutti ed in questo senso salvaguardare e divulgare cultura, è un “dovere etico” dal quale nessuno dovrebbe sottrarsi.

Con questa convinzione vi invito ad aderire in tanti alla iniziativa del pittore Gaeta.

La  Bellezza del nostro mondo interiore” sarà il principale motivo di speranza e di crescita per un  futuro migliore per l’umanità.Viva i libri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *