60° Anniversario della Costituzione della Polizia Femminile a Catania

All’evento è stata presente l’Amministrazione Comunale, con il Sindaco Salvo Pogliese e gli Assessori Barbara Mirabella alle Pari Opportunità e Fabio Cantarella alla Sicurezza, i quali hanno dato un indirizzo di saluto a tutte le donne della Polizia di Stato, manifestando inoltre un grande apprezzamento per il loro operato, l’ impegno è il sacrifico quotidiano, dalle stesse sostenuto.

7 marzo 2019

Nell’ aula consiliare del Comune di Catania, il Presidente del Consiglio Giuseppe Castiglione, ha organizzato assieme: alla Fidapa Catania Acicastello, Presidente Prof.ssa Cynthia Torrisi, al Gruppo Rotariano Sicilia Lux Mundi, Presidente Dott.ssa Adriana Muliere, sponsorizzato dal Rotary Catania Duomo 150, Presidente Dott. Angelo Alaimo e l’ Associazione Dyogene &Athena, Presidente l’artista Maria Perconti, una cerimonia per la ricorrenza del 60° Anniversario della costituzione della Polizia femminile.

All’evento è stata presente l’Amministrazione Comunale, con il Sindaco Salvo Pogliese e gli Assessori Barbara Mirabella alle Pari Opportunità e Fabio Cantarella alla Sicurezza, i quali hanno dato un indirizzo di saluto a tutte le donne della Polizia di Stato, manifestando inoltre un grande apprezzamento per il loro operato, l’ impegno è il sacrifico quotidiano, dalle stesse sostenuto.

Relatore d’eccezione, il sig. Questore di Catania dott. Alberto Francini, che ha fatto un excursus storico sull’arruolamento delle donne nella Polizia di Stato, e il loro enorme contributo apportato nella gestione del lavoro, con risultati di tutta evidenza, che in breve hanno consentito il raggiungimento di posizioni apicali.

Moderatore il Dott. Maurizio Catania, che ha ringraziato tutti gli intervenuti e in particolare la delegazione di donne della Polizia militare della base USA di Sigonella , accompagnate dal dott. Alberto Lunetta, addetto alle relazioni esterne.

Interessante l’intervento del direttore del giornale The Voice KW, dott.ssa Lella Battiato Majorana, che inoltre ha ringraziato le ragazze dell’Istituto Alberghiero addette alla reception, le quali si sono occupate dell’accoglienza degli ospiti, a Palazzo degli Elefanti.

Alla cerimonia sono state presenti, le donne: dell’Esercito Italiano, accompagnate dal Comandante del 62° Reggimento Sicilia, colonnello Aurelio Costa, della Polizia Provinciale accompagnate dal Comandante Ing. Salvatore Raciti, della Polizia Municipale di Catania, accompagnate dal Generale Stefano Sorbino, e della Guardia di Finanza di Catania.

Uno dei momenti più emozionante, è stato vedere l’aula consiliare gremita di donne in divisa, che assieme agli altri partecipanti hanno intonato Il nostro Inno Nazionale , onorando l’impegno di tante donne in divisa che ogni giorno, sia in Patria che all’estero, si impegnano per essere al servizio dei cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *