Joy Garrison at Globus Radio Station. La voce del soul-jazz in concerto a Catania

 Joy Garrison a Catania, ospite di Globus Magazine e Globus Radio Station. Live on air h.16.00. 
Oggi, venerdì 21 marzo ore 17.30 conferenza stampa al Conservatorio Musicale di Catania.  Domani, sabato 22 marzo, mega concerto al Grand Hotel Villa Itria di Viagrande per Prima Musica con Alberto Asero 4th.

Oggi alle ore 17.30 presso il Conservatorio Musicale di Catania in via Sacro Cuore ci sarà una partecipata conferenza stampa della cantante Joy Garrison, anticipo del concerto che si svolgerà domani, sabato 22 marzo, alle ore 20.30 presso il Grand Hotel Villa Itria di Viagrande, accompagnata dal jazz di Alberto Asero 4th. Apre l’evento Gea Livia Zarba, cantante vocalist jazz. 

Joy Garrison Newyorchese e figlia d’arte, comincia a cantare sotto la guida di suo padre Jimmy Garrison (per anni contrabbassista dello storico quartetto di John Coltrane). 
Ha cantato nei più importanti locali di Manhattan al fianco di musicisti come Barney Kessel, Cameron Brown, Billy Heart, Ronnie Matthews, Hank Jones, Kevin Hubanks, Alberta Hunter, solo per citarne alcuni. Il jazz, il gospel, il soul, il blues, il funk sono le sue passioni. Da molti anni in Europa e con sei album all’attivo, svolge la sua attività prevalentemente come solista. Tiene concerti in tutta Europa proponendo la sua musica che attraversa tutte le forme espressive che il suo talento le consente. 

Numerose le partecipazioni a trasmissioni televisive e radiofoniche come solista o al fianco di artisti come Zucchero, Carmen Mc Rae, Giovanni Tommaso, Tony Scott, Renzo Arbore, Romano Mussolini, Gloria Esteban e tanti altri.

La formazione jazzy sarà composta da :

Joy Garrison – Voce

Alberto Asero – Vibrafono;

Riccardo Randisi – Piano;

Fabrizio Pezzino– Batteria;

Fabrizio Scalzo – Contrabbasso

NOTE SUI MUSICISTI:

ALBERTO ASERO, vibrafonista catanese, allievo del M° Enzo Randisi, da oltre 20 anni interpreta il jazz classico sia con formazioni proprie che al fianco di famosi jazzisti italiani. Ha suonato con Romano Mussolini, Enzo Randisi, Michael Supnick, Mauro Carpi, Nicola Giammarinaro, ed è componente del Lino Patruno jazz Show, il suo stile si rifà alla scuola di Lionel Hampton e dei jazzisti degli anni 30 americani. Nel Dicembre 2013 è stato insignito dall’Accademia di Sicilia, del Premio Internazionale per la sicilianità la “Pigna d’argento”.

RICCARDO RANDISI, pianista palermitano, diplomatosi al conservatorio Bellini di Palermo, vanta una lunga carriera con numerose partecipazioni a festival e rassegne in Italia, concertista e docente ha realizzato numerosi lavori al fianco dei piu illustri esponenti del jazz internazionale. Figlio del compianto Enzo Randisi.

FABRIZIO PEZZINO Vive e lavora a Palermo, Si è esibito con varie formazioni in festival e rassegne musicali, al Teatro Civico di Sassari, al Teatro Selinus di Castelvetrano (TP), al Teatro Politeama, Teatro Jolly, Auditorium della Rai di Palermo e nei circuiti dei jazz club di tutta l’Italia. Partecipa a numerosi workshop e seminari ed ha all’attivo due lavori discografici: nel 2010 con il gruppo degli Afterwork, l’album omonimo e nel 2011 con il D Quartet l’album “Ossessa”.

FABRIZIO SCALZO: contrabbassista romano, ma da anni a Catania dove vive e opera. Da autodidatta prima intraprende successivamente lo studio del contrabbasso jazz, presso il conservatorio di Catania. Ha partecipato a diverse rassegne in italia, al fianco di musicisti quali: Andrea Beneventano, Mickael Supnick , Andrea Bonioli, Michele Villari e altri ancora.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *