ASD SAN LUCA-ACIREALE 1-0: Acireale, il cuore non basta

La squadra di Pagana, gioca bene, rischia di passare in vantaggio ma al primo sbandamento difensivo subisce la rete dei locali.

Poi nella ripresa con il San Luca rimasto in dieci, crea numerose occasioni da rete, che per la giornata di grazia dell’estremo difensore locale, imprecisione o sfortuna non riescono a mettere la partita sui binari del pareggio ed incassa la 5 sconfitta in campionato.

IL TABELLINO:

SAN LUCA (4-2-3-1): Scuffia; Pezzati, Greco, Murdaca, Fiumara; Spinaci, Carbone (90' Lorefice); Vigolo (68' Marchionna), Bruzzaniti, Salom (57' Nagore), Leveque (96' Giorgi). A disp.: Callejo, Finocchiaro, Pitto, Misiti, Mammoliti, Selpa, Romero, Arcuri. All. Cozza.

ACIREALE (4-2-3-1): Mazzini 00; Cannino 00 (60' Mauceri 99), Silvestri, Viscomi, D. La Vardera 02; Buffa 01, Cozza (79' De Felice); Savanarola, Souarè (69' Russo), Rizzo; Pozzebon. A disp.: Ruggiero 02, Orlando, J. Pedro 99, Ba, Iania 01, Mbaba 00, C. La Vardera 02. All. Pagana..

ARBITRO: Tesi di Lucca (Giudice-Starnini).

MARCATORI: 44' Vigolo

NOTE: ammoniti Leveque, Cannino, Carbone. Al 54' espulso Bruzzaniti

LA CRONACA

PRIMO TEMPO

3’ guadagna un calcio di punizione dal limite Pozzebon

Sulla palla Pozzebon palla alta sopra la traversa.

5’ Cross di Rizzo e tiro centrale di Talla, para Scuffia.

11’ devia in angolo Mazzini il tiro di Vigolo del San Luca.

Dal successivo corner libera la difesa.

13’ Talla vola sulla fascia ma viene falciato Levaque che viene ammonito.

20’ colpo di testa di Salom palla fuori.

22’ parata spettacolare di Scuffia su colpo di testa di Savanarola su cross di Rizzo.

Dalla bandierina cross di Cozza e Rizzo colpisce di testa e sfiora l’incrocio dei pali.

25’ guadagna Pozzebon un fallo dal limite dell’area.

Il tiro di Rizzo viene parato da Scuffia.

39’ guadagna un corner il San Luca.

Cross dalla bandierina spazza da Mazzini.

40’ prova Salom, palla centrale.

41’ ci prova Pozzebon dal limite parata facile di Scuffia.

43’ goal del San Luca cross di leveque di testa Vigolo mette a segno l’uno a zero.

Finisce il primo tempo dopo un minuto di recupero.

SECONDO TEMPO

1’ Ammonito Cannino per un fallaccio.

3’ guadagna una punizione dal limite Pozzebon.

Batte sulla barriera Rizzo.

6’ ammonito Carbone

7’ Spinaci devia in corner.

Dal successivo cross dalla bandierina la difesa spazza.

12’Espulso per doppia ammonizione Bruzzaniti

13’Esce Salomon entra Nagore

15’ esce Cannino entra Mauceri.

16’ ammonito Greco.

17’ cross di Buffa, Savanarola non inquadra lo specchio della porta.

23’ ammonito Carbone.

24’ esce Talla entra Russo.

25’ esce Vigolo entra Marchionni.

29’ Cross di Savanarola, non arriva Rizzo.

33’ ci prova Savanarola, parata di Scuffia.

34’ guadagna un calcio di punizione Savanarola, batte Rizzo ma la palla viene parata da Scuffia.

35’ ci prova Russo con un tiro dal limite ma Scuffia è insuperabile e devia in angolo.

36’ entra De Felice esce Cozza.

40’ ammonito Pozzebon.

45’ sostituzione del San Luca esce Carbone entra Lorefice.

51’ esce Leveque entra Giorgi.

Dopo 9 minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine della contesa.

Rammarico in casa granata per la quinta sconfitta in campionato, che pesa come un macigno sul morale della troupe granata.

Difficile pensare positivamente dopo l’ennesimo stop esterno, anche se questa volta l’Acireale ha provato a reagire.

Sarà arduo il lavoro di Pagana per ristabilire serenità a un ambiente dove ancora niente e perduto ma le prove di maturità sono state troppe volte disattese.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *