DATTILO-ACIREALE 3-2: l’Acireale si fa male da solo

Partita vibrante e piena di emozioni quella in scena oggi allo Stadio Provinciale di Trapani dove un Acireale in vantaggio, si fa subito agguantare e superare da un Dattilo tutto cuore, per poi pareggiare immediatamente nel primo minuto della ripresa.

DATTILO (4-3-2-1): Giappone 01; Benivegna 00, Fragapane, Pagliarulo, Doda 99 (28'st Galfano 99); Lupo, Sekkoum, Di Giorgio 02; Bonfiglio (23'st Calafiore), Terranova (32'st Di Giuseppe); Manfrè (46'st Bellinghieri). A disp.: Grimaudo, Nigro, Cicala 02, Frisella 03, Said 03. All. Chianetta. ACIREALE (3-5-1-1): Mazzini 00; Silvestri, Viscomi, Orlando (67' Rossetti); Souarè, Buffa 01 (9'st Celentano 01), Cozza, J. Pedro 99, D. La Vardera 02; Savanarola; Sparacello. A disp.: Ruggiero 02, Cannino 00, Mauceri 99, De Pace 00, Ba, Iania 01, Cozza, C. La Vardera 02. All. Pagana. ARBITRO: Gavini di Aprilia (Salvatori-Cecchi). MARCATORI: 10' Buffa, 15' Bonfiglio, 33' Terranova, 46' Souarè, 41'st Manfrè NOTE: ammoniti Doda, Manfrè, Lupo, Viscomi, D. La Vardera. Espulsi Lupo al 3st' per doppio giallo, all'82' Chianetta per proteste

Partita vibrante e piena di emozioni quella in scena oggi allo Stadio Provinciale di Trapani dove un Acireale in vantaggio, si fa subito agguantare e superare da un Dattilo tutto cuore, per poi pareggiare immediatamente nel primo minuto della ripresa. La partita sembra anche girare per il verso giusto per i granata che si trovano anche con l’uomo in più dopo 3 minuti del primo tempo, ma il Dattilo si difende con ordine e non rischia mai niente. Anzi quasi allo scadere i locali trovano il goal vittoria con Manfrè che sfrutta al meglio e anche con fortuna, una dormita generale della difesa.

LA CRONACA PRIMO TEMPO 4° Ammonito DODA per il Dattilo, per fallaccio su La Vardera. 6° sponda di Sparacello per Savanarola che verticalizza per La Vardera che viene anticipato dal portiere Giappone. 9° ci prova da fuori Terranova palla alta sopra la traversa. 10° Buffa serve Savanarola sull’esterno, scambia con Talla che crossa per la testa di Buffa che fa lo 0 a 1 per l’Acireale. 12° Sparacello servito da La Vardera prova il tiro deviato sulla ribattuta ci prova Savanarola ma il tiro finisce debole sulle braccia di Giappone. 13° Guadagna una punizione il Dattilo per fallo dal limite di Savanarola. Ci prova Terranova, alto di poco con Mazzini che controlla fuori. 15° Talla cincischia in difesa, si avventa sulla palla Bonfiglio che si difende dal ritorno di Sivestri e batte Mazzini per l’1 a 1. 16° guadagna un corner l’Acireale con Savanarola, sulla battuta Buffa crossa ma la difesa spazza. 20° Silvestri, serve Savanarola solo in area, ma è in fuorigioco. 25° scambio Talla Savanarola che crossa ma la palla è deviata in angolo. Dalla bandierina Buffa, ma la difesa spazza. 27° ci prova Bonfiglio dopo una azione manovrata del Dattilo, ma il tiro è centrale e Mazzini para. 30° guadagna un corner l’Acireale scambio Cozza Savanarola Cozza con quest’ultimo che crossa esce Giappone che libera e subisce anche fallo. 32° punizione per il Dattilo, sulla palla Sekkum che crossa al centro, ma la palla viene spazzata in angolo. Dalla bandierina, scambia Sekkum con Bonfiglio che crossa, libera maldestramente Buffa e il pallone rimane in area dove sbuca Terranova che batte Mazzini per il 2 a 1. 37° Cross di Buffa esce Giappone e blocca la sfera. 45°ammonito il tecnico Chianetta del Dattilo. 1 Minuto di recupero. Finisce il primo tempo senza nessuna azione degna di nota.

SECONDO TEMPO

1°Punizione nella propria tre quarti, battuta subito da Orlando che serve sulla fascia Savanarola che crossa in area dove si avventa di testa Talla, il pallone batte sulla traversa ma entra in goal per il 2 a 2. 3° espulso per doppia ammonizione Lupo per un fallaccio su Buffa. 6° prova Sparacello, tiro debole parato. 9° sostituzione per l’Acireale esce Buffa entra Celentano. 13° ammonito La Vardera. Punizione per il Dattilo, spazza in angolo la difesa. Dall’Angolo Terranova, spazza la difesa. 21° ci prova da fuori, blocca in due tempi Giappone. 23° sostituzione esce Orlando entra Rossetti. 23° esce Bonfiglio entra Calafiore. 25° punizione Acireale, batte Cozza, spazza la difesa. 27° scambio Celentano Talla, palla appoggiata da Savanarola a Cozza che tira alto. 28° Esce Doda entra Galfano. 29° angolo Acireale, batte Cozza, spazza la difesa. 30° ammonito Manfre’ per il Dattilo. Sulla palla Cozza per Sparacello che tira, pallone deviato in angolo. Sul corner batte Cozza, ma Giappone libera l’area. 32° Esce Terranova entra Di Giuseppe per il Dattilo. 39° angolo Acireale, spazza la difesa del Dattilo. 41° punizione per il Dattilo batte Sekkum, la palla arriva su Calafiore che prova il tiro deviato da Mazzini, la palla però resta in area dove di testa Manfre’ deposita in rete per il 3 a 2 per il Dattilo. 45° ammonito Viscomi. 4 minuti di recupero. 46° esce Manfrè entra Bellingheri. 47° prova in percussione Rossetti, ma la sua palla finisce alta sopra la traversa. 48° angolo Acireale batte corto Cozza, spazza la difesa. Finisce con la vittoria 3 a 2 per il Dattilo. Vittoria meritata per il Dattilo che in 10 per più di un tempo riescono a tener testa dei più quotati avversari, senza mai subire pericoli per la porta di Giappone. Con la partita di oggi l’Acireale evidenzia fortissimi limiti caratteriali di una squadra priva di mordente e che ha smarrito la propria identità. Serve immediatamente ritrovare la strada anche perché le altre concorrenti dirette non corrono, ma servirà una forte scossa, dopo la delusione palpabile della prestazione odierna.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *