Intensificati i controlli nei punti sensibili della città, presidiati supermercati per scongiurare assembramenti

Questa mattina azione congiunta di Polizia Municipale, Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, che si protrarrà anche nei prossimi giorni, coordinata dal vicequestore aggiunto e dirigente del Commissariato di Noto dott. Paolo Arena.

Controlli1

Questa mattina azione congiunta di Polizia Municipale, Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, che si protrarrà anche nei prossimi giorni, coordinata dal vicequestore aggiunto e dirigente del Commissariato di Noto dott. Paolo Arena.

Sono stati presidiati i punti nevralgici e sensibili del territorio comunale in cui, nei giorni scorsi, erano stati segnalati assembramenti di persone nonostante il divieto disposto dalle direttive nazionali e regionali. Controlli incessanti anche all’esterno dei supermercati e di quelle attività commerciali che prestano servizio per assicurarsi che vengano rispettate le distanza di sicurezza, così come sono costantemente monitorate tutte le vie di accesso ed uscita dalla città.

 Controlli2

“L’unità e la condivisione istituzionale e, dunque, l’uniformità di azione, oltre al dovere di restare a casa – dichiarano all’unisono il sindaco Corrado Bonfanti e il vicequestore aggiunto dott. Paolo Arena – costituiscono il vero deterrente contro il dilagare del virus nella nostra comunità cittadina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *