Concerto Emotion Piano Duo al “Cappellani Megastore” di Acireale

Sabato 15 Febbraio 2020, alle ore 18.30, all’Auditorium del “Cappellani Megastore” di Acireale, sesto appuntamento con “Emotion Piano Duo” per i “Pomeriggi musicali a Gravina”, curati artisticamente dalla pianista Tania Cardillo ed organizzati dal Centro culturale e teatrale Magma diretto da Salvo Nicotra e patrocinati dall’Amministrazione comunale di Gravina

Locandina

Sabato 15 Febbraio 2020, alle ore 18.30, all’Auditorium del “Cappellani Megastore” di Acireale (via Lazzaretto 22), sesto appuntamento con “Emotion Piano Duo” per i “Pomeriggi musicali a Gravina”, curati artisticamente dalla pianista Tania Cardillo ed organizzati dal Centro culturale e teatrale Magma diretto da Salvo Nicotra e patrocinati dall’Amministrazione comunale di Gravina. Collaborano all’iniziativa le associazioni “Darshan” e “Terre Forti”. 

Léa Yoanna Adam e Denis Ivanov

La stagione “Pomeriggi musicali a Gravina”, si è momentaneamente trasferita nei locali del “Cappellani Megastore” di Acireale in attesa di potere nuovamente tornare nella Sala delle Arti di Gravina di Catania, al momento inagibile.

L’Emotion Piano Duo, fondato nel 2009, è formato da due artisti di livello internazionale, Léa Yoanna Adam, francese di origine rumena e Denis Ivanov, di origine russa, che incarnano l’espressione di un talento profondo, carismatico e vibrante, ben oltre il loro virtuosismo. 

I due pianisti formano un duo di rara complicità che sottolinea un’autentica sensibilità con cui si appropriano del repertorio pianistico a quattro mani, proponendo anche programmi originali, inediti e proprie trascrizioni, riscotendo notevole entusiasmo di pubblico in Europa e negli Stati Uniti.

I due pianisti

Léa Yoanna Adam e Denis Ivanov sono “Artistes d’honeurs” del Conservatorio Superiore “G. Enescu” di Iasi, in Romania e si esibiscono in Russia, Germania, Lussemburgo, Italia, Giappone, Francia, Romania e negli Stati Uniti. I due pianisti dal 2020 hanno in programma di registrare un doppio album cd-video. Entrambi sono membri delle giurie internazionali che fanno parte della Fondazione “Alink-Argerich”. 

Il programma del concerto è incentrato su musiche di Chabrier, de Falla, Debussy, Rachmaninov, Franck, Schubert e Liszt.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *