Crollo Catania! Al Massimino passa il Monopoli per 2-0

Nulla di positivo e solo notte fonda nell’ambiente catanese. I rosso-azzurri perdono ancora, questa volta con il Monopoli fra le propria mura amiche

ct

Il Catania mostra il suo vero aspetto ferito e ne è prova la pessima prestazione messa in campo questo pomeriggio contro il Monopoli. Ospiti che, infatti, riescono a superare la rosa catanese per 2-0 al Massimino grazie alle reti di Fella nel primo tempo e di Donnarumma nella ripresa.

PRIMO TEMPO
L’avvio dei ragazzi di Lucarelli sembra più che positivo dopo le prime battute di gara. Curcio al quinto minuto prova a scaricare una bordata al volo dalla distanza per far male all’estremo difensore Antonino, ma la sfera termina sul fondo. Come spesso siamo avvezzi in queste situazioni di gioco, nel proprio momento migliore, sono gli ospiti con Fella ad approfittare dell’ennesimo errore stagionale della retroguardia etnea per sbloccare il parziale e passare in vantaggio. La reazione degli etnei prova ad arrivare poche battute di gioco dopo con Di Molfetta prima e con Barisic successivamente, ma la poca qualità espressa dai due attaccanti rosso-azzurri non permette al Catania di agguantare il pareggio. Parallelamente il Monopoli abbassa il proprio baricentro dopo il trovato vantaggio cercando di sfruttare solo le occasioni in ripartenza con il solito Fello e Jefferson. Nel finale sempre Barisic si divora per ben due volte l’1vs1 con il portiere bianco-verde. Dunque, le occasioni per pareggiare si presentano alla corte di Lucarelli, ma i suoi giocatori non riescono a trovare la via del gol. Prima frazione di gioco che si conclude con il Monopoli avanti di una rete.

SECONDO TEMPO
Il secondo tempo comincia con un approccio molto più lento e contenuto rispetto a ciò che abbiamo visto nel corso dei primi quarantacinque minuti. Il Monopoli cerca il K.O. e ci va vicino su un calcio di punizione da una trentina di metri dove il traversone a cercare gli attaccanti nell’area etnea diventa abbastanza pericoloso ma senza creare pericoli a Furlan. Lucarelli adopera un triplo cambio verso il decimo minuto della ripresa, facendo subentrare sul terreno di gioco Vicente, Mazzarani e il nuovo acquisto Biondi, rispettivamente al posto di Biondi, Biagianti e Di Molfetta. Al ventunesimo minuto gli ospiti trovano la rete del raddoppio con Donnarumma, il quale da fuori area di rigore lascia correre una bordata che termina alle spalle di Furlan a causa di una papera che ha dell’incredibile da parte del numero 1 rosso-azzurro. La reazione della compagine ospitante è assolutamente inesistente. C’è solo gloria per il giovane Rossitto che negli ultimi minuti fa il proprio esordio con la maglia del Catania al Massimino. Termina così, con il Monopoli che vince meritando in casa etnea per 2-0.
Catania che tornerà in campo domenica 9 febbraio, fuori casa, contro la Cavese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *