La Dmg Nuoto Catania si aggiunga il derby contro il CUS Unime

Continuità doveva esserci e continuità c’è stata: la Dmg Nuoto Catania ha ottenuto il secondo risultato utile consecutivo, dopo la lunga sosta, aggiudicandosi il derby esterno contro il CUS Unime terminato 7-12 in favore dei rossazzurri

image0

Continuità doveva esserci e continuità c’è stata: la Dmg Nuoto Catania ha ottenuto il secondo risultato utile consecutivo, dopo la lunga sosta, aggiudicandosi il derby esterno contro il CUS Unime terminato 7-12 in favore dei rossazzurri. Adesso un’altra pausa, questa volta di una settimana, attende il campionato di A2, per poi tornare in acqua sabato 1 febbraio alle ore 16 alla Scuderi contro Civitavecchia. Tornando al derby la Dmg Nuoto Catania si è aggiudicata tre punti importantissimi in chiave classifica, vittoria ottenuta dopo una delle migliori prestazioni dall’inizio della stagione come sottolinea il tecnico Peppe Dato: “Abbiamo disputato un’ottima gara, una delle migliori se non la migliore della stagione. Non ci siamo mai disuniti e abbiamo sempre giocato con un’intensità molto elevata, tutto questo messo insieme alle qualità dei nostri giocatori ha fatto la differenza”. Vittoria cercata e trovata, un regalo di compleanno più che gradito per il Presidente della Nuoto Catania Mario Torrisi. “Credo sia stata una prestazione convincente della mia squadra che ha giocato una partita molto ordinata - ha affermato il Pres. Torrisi- Il risultato non è stato mai in discussione e la squadra ha dimostrato di essere in crescita sia dal punto di vista fisico che tecnico. I ragazzi mi hanno fatto un bel regalo di compleanno e mi auguro che diano ora continuità alle loro prestazioni e le soddisfazioni non mancheranno”.

Immagini collegate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *