Triplo appuntamento con la commedia tragicomica “Venerdì 17”

Triplo appuntamento con la commedia tragicomica “Venerdì 17”, scritta da Antonio Grosso per la regia di Giovanni Maugeri. L’associazione teatrale “Sotto il Tocco”, che vede la direzione artistica di Michele Russo, ha scelto di portare in scena un testo in chiave comica che offre però diversi spunti di riflessione sulla legalità e che vuole omaggiare il ricordo di due preti vittime della mafia.

IMG-20200114-WA0178

Triplo appuntamento con la commedia tragicomica “Venerdì 17”, scritta da Antonio Grosso per la regia di Giovanni Maugeri. L’associazione teatrale “Sotto il Tocco”, che vede la direzione artistica di Michele Russo, ha scelto di portare in scena un testo in chiave comica che offre però diversi spunti di riflessione sulla legalità e che vuole omaggiare il ricordo di due preti vittime della mafia. Sabato 18 gennaio alle ore 20.30, domenica 19 gennaio alle ore 18 e domenica 26 gennaio alle ore 18, “Venerdi 17”, verrà rappresentata sul palco del Teatro di via Ravanusa, 18 a San Giovanni La Punta. La storia è ambientata in una parrocchia abbandonata di un quartiere malfamato che viene rilevata da due preti che cercano di metterla a posto. La storia è, in parte, ispirata alla vita di don Pino Puglisi e don Peppe Diana, i sacerdoti assassinati dalla camorra e dalla mafia. Una sottile vena di amaro, quindi, si mescola a tanto divertimento e ilarità pur regalando un messaggio molto forte. I due sacerdoti sono stati mandati a gestire quella Chiesa e si trovano a dover affrontare e convivere con personaggi particolari come un barbone, un tossico dipendente e i “capizona” della malavita del quartiere degradato. Le azioni, piene di situazioni comiche e paradossali, si sviluppano con tanta semplicità, tanta ilarità e tanta disponibilità proprio verso coloro che li hanno sempre attaccati nel tentativo di ridare dignità a queste persone e strapparle dalle tenaglie della malavita organizzata. Lo spettacolo che pur tratta temi sociali ed impegnati, come mafia e la tossicodipendenza, si sviluppa in un contesto alleggerito dalla chiave comica che alla fine conduce lo spettatore ad una riflessione seria, accendendo i riflettori su realtà e tematiche che trovano ampio riscontro nella realtà contemporanea. Nel cast Alessandro Ragusa, Luca Coco, Marco Arena, Linda Cantarella, Marco Legname ed Emanuele Leotta. Scene di Salvino Scire e Vera Bella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *