Angela Finocchiaro in tour incanta il pubblico con la sua esibizione

HO PERSO IL FILO, uno spettacolo di Walter Fontana, Angela Finocchiaro con la regia di Cristina Pezzoli, porta in scena una coinvolgente Finocchiaro che interpreta, con l’ironia che la rappresenta, Teseo figlio di Egeo, re di Atene, e di Etra.

Manifesto_Finocchiaro_70x100_NO BANDA_Low

Un’eroina al femminile, che affronta un viaggio interiore, che la porta ad imbattersi nelle proprie angosce per smarrirsi, talvolta, nel tortuoso cammino della vita. Sfiduce, tramandate anche dall’educazione familiare, che si possono superare solo da adulti, una volta acquisita la consapevolezza delle proprie capacità ed il coraggio perduto o forse mai avuto. La Finocchiaro, all’inizio dello spettacolo, consegna un enorme gomitolo di lana ad uno spettatore, trascinandosi sul palco solo un filo, che per l’appunto perderà in questo viaggio immaginario. Una lotta eterna con le scelte da prendere nella vita. Una sfida per vincere le proprie insicurezze. Teseo si perde nelle sue paure, nelle sue fragilità di bambina, di donna, di madre, si sconforta ma continua a combattere affrontando il proprio sé. Il labirinto del Minotauro, diventa così un luogo meraviglioso a tratti stregato, dove tutto può accadere.

la turilla

Un fantastico ed immaginario muro con cui parlare, ricevendo le risposte alle proprie domande attraverso delle scritte e dei disegni, una commedia divertente a tratti pungente. Uno spettacolo avvincente, emozionante la cui coreografia di HERVE' KOUBI rende il tutto una festa, una continua sorpresa, un alternarsi di scene incantate, di balletti trascinanti abbelliti dai costumi di Manuela Stucchi. Gli affascinanti ballerini, che simboleggiano anche le creature del labirinto, lasciano a bocca aperta con le loro acrobazie, scatenando gli applausi del pubblico. Sei danzatori che confondono, stimolano, supportano ed infine aiutano la protagonista a superare anche l’ipocrisia dell’attuale società. Un’eroina che emoziona, commuove e coinvolge, portando lo spettatore a profonde riflessioni. Angela Finocchiaro riconferma la sua bravura continuando a sorprendere il suo pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di verifica *